PMI: dalla Regione Veneto 3 milioni di euro per le imprenditrici donne

Il fondo messo a disposizione dall Regione Veneto sosterrà le spese sostenute dalle imprenditrici, coprendo il 30% dei costi

La Regione Veneto punta sulle donne. Su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, la giunta regionale ha approvato uno stanziamento di 3 milioni di euro a fondo perduto per l’imprenditoria femminile. Una decisione volta, non solo ad aumentare il numero delle aziende guidate da una donna in Veneto (attualmente il dato è fermo al 27,1 %), ma anche a favorire la crescita dell’economia interna. Il nuovo provvedimento permetterà alle aziende in “rosa” di accedere a finanziamenti che potranno utilizzare per espandere la propria attività. Potranno, ad esempio, comprare macchinari o nuove attrezzature, mezzi di trasporto o software e nuovi dispositivi hardware.

I fondi perduti coprono il 30%

Il fondo messo a disposizione dalla Regione Veneto sosterrà le spese sostenute dalle imprenditrici, coprendo il 30% dei costi. La spesa sostenuta dalle piccole e medie imprese venete a guida femminile non dovrà essere inferiore a 20.000 euro e superiore ai 150.000 euro. Una percentuale alta, che consentirà alle imprese gestite da donne o a partecipazione femminile, di allargarsi. I finanziamenti rappresentano una possibilità concreta per aumentare il giro di affari delle aziende “rosa” e un’opportunità per l’economia della Regione di continuare a crescere, dopo i buoni risultati degli ultimi mesi.

Requisisti del bando

Il bando prevede determinati requisiti. Per le imprese individuali è necessario che la titolare sia residente in Veneto da almeno due anni. Per quanto riguarda, invece, le società e le cooperative, il bando richiede che le aziende siano per due terzi composte da donne (devono avere la residenza sempre in Veneto da due anni) e che il 51% del capitale sociale sia versato da donne. L’impresa deve inoltre essere registrata in Veneto, dove deve avere anche la sede operativa.

Riattivati vecchi fondi

L’iniziativa della Regione Veneto, da anni attenta alle imprese a conduzione femminile, come dimostrano i bandi presentati negli anni scorsi, sarà seguita anche da altri interventi. In particolare, saranno messi a disposizione di 63 imprenditori, escluse dai fondi di un precedente bando, nonostante avessero i requisiti, 477.105 euro.

PMI: dalla Regione Veneto 3 milioni di euro per le imprenditrici ...