PMI calabresi, 10 milioni di euro per acquisto macchinari

Nell’ambito dei bandi POR Fesr-Fse 2014-2020, la Regione Calabria stanzia fondi per l’acquisto di nuovi macchinari. Obiettivo, migliorare la competitività delle PMI

Contributi in arrivo per le micro, piccole e medie imprese calabre che vogliono investire sull’acquisto di nuovi macchinari. La Regione Calabria, nell’ambito della programmazione POR Fesr-Fse 2014-2020, mette a disposizione 10 milioni di euro per favorire la riorganizzazione aziendale delle imprese manifatturiere. Nello specifico, i fondi serviranno a finanziare spese di progettazione e collaudo, acquisto di materiali, macchinari e software, e servizi in genere.

I fondi per le PMI calabresi per l’acquisto di macchinari e impianti

I 10 milioni di euro dei fondi POS Fesr-Fes stanziati dalla Regione Calabria serviranno per rinnovare gli impianti produttivi delle piccole e medie imprese. L’obiettivo è quello di favorire la competitività delle aziende manifatturiere, permettendo loro di fare un salto in avanti grazie a processi di produzione innovativa e risparmio energetico. Il plafond andrà a finanziare progetti che rientrano nella “Smart Specialization Strategy”, la strategia di sviluppo regionale focalizzata sulle aree a maggior potenziale hi-tech (agroalimentare, edilizia sostenibile, smart manifacturing, scienze della vita).

Le spese ammesse dal bando

Le aziende che parteciperanno al bando potranno chiedere di finanziare le spese per la progettazione di nuovi impianti, acquisto di macchinari, fidejussioni, opere murarie e acquisto di nuovi software necessari per l’innovazione del processo di produzione. Le agevolazioni concesse copriranno il 70% delle spese ammissibili, sino a un massimo erogabile di 200 mila euro.

3,5 milioni per l’internazionalizzazione delle PMI calabresi

Ulteriori fondi saranno messi a disposizione per favorire e sostenere le PMI che vogliono intraprendere un processo di internazionalizzazione. L’obiettivo, insomma, è quello di rafforzare le aziende calabresi interessate all’export e ai mercati esteri. Anche in questo caso saranno finanziati progetti rientranti nella “Smart Specialization Strategy” grazie al plafond da 3,5 milioni di euro.

PMI calabresi, 10 milioni di euro per acquisto macchinari