PMI agricole, finanziamenti AGEA per ristrutturazione vigneti

L’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura ha erogato i nuovi incentivi per le imprese vitivinicole che intendo rimodernare i propri terreni, ecco come accedervi

Le PMI che operano nel settore della viticoltura in Italia possono ora richiedere gli incentivi per la ristrutturazione e riconversione dei vigneti per la campagna 2018-2019. A deciderlo, lo scorso 19 aprile 2018, è stata l’AGEA, l’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura.

Si tratta di un provvedimento previsto in attuazione del regolamento UE n. 1308/2013 sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo. Gli incentivi alle PMI avranno portata nazionale ma poi ogni singola regione d’Italia deciderà le modalità di erogazione dei contributi previsti. Il bando è destinato principalmente a due categorie. In primis come già accennato, le PMI che possiedono vigneti con diverse qualità di uva da vino e che intendono rimodernare o riconvertire i propri terreni. Ma anche le piccole e medie imprese che detengono autorizzazioni al reimpianto di vigneti possono partecipare al bando previsto dall’Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura.

Come verrà erogato il finanziamento per le PMI vitivinicole

L’agevolazione è prevista sotto forma di contributo a fondo perduto e sarà concessa in due modalità. A compensazione delle perdite di reddito per le PMI vitivinicole conseguenti all’esecuzione degli interventi di ristrutturazione o riconversione oppure a parziale copertura dei costi per le imprese di ristrutturazione e di riconversione. Nel primo caso l’inventivo coprirà il 100% degli investimenti della PMI ma il tetto massimo di ogni progetto è di 3mila euro per ettaro. Discorso dioverso invece nel secondo caso dove il contributo ai costi di ristrutturazione e di riconversione è erogato nel limite del 50% delle spese sostenute. Un 50% che diventa 75% per le PMI localizzate nelle Regioni classificate come meno sviluppate.

Modalità e tempi per la domanda

Per accedere al bando e agli incentivi tutte le piccole e medie imprese vitivinicole interessate possono presentare la domanda entro e non oltre il 30 giugno 2018. La domanda dovrà pervenire all’ Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura esclusivamente in maniera telematica attraverso l’apposito sito Internet SIAN, www.sian.it/portale-sian/home.jsp.

PMI agricole, finanziamenti AGEA per ristrutturazione vigneti