Italia Venture II, fondo da 150 milioni di euro per le PMI

Istituito con la Legge di Stabilità 2018, il fondo Italia Venture II è uno strumento di private equity destinato alle PMI del Sud Italia con un fatturato di almeno 10 milioni di euro

Sta per partire Italia Venture II – Fondo Imprese Sud, strumento di private equity varato con la Legge di Stabilità 2018 che permetterà alle aziende del Sud Italia con un fatturato superiore ai 10 milioni di euro di ottenere finanziamenti per portare avanti progetti di Industria 4.0, internazionalizzazione e acquisizione di altre aziende di dimensioni più piccole. Non si tratta del primo fondo di private equity creato nel Bel Paese: già negli anni passati era attivo Italia Venture I che aveva più o meno gli stessi obiettivi. Il fondo verrà gestito da Invitalia Ventures, azienda controllata da Invitalia (Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa). Il fondo avrà una dotazione iniziale di 150 milioni di euro e avrà una durata di 12 anni.

Come sarà gestito il fondo Italia Venture II – Fondo Imprese Sud

Potranno accedere ai finanziamenti di Italia Venture II – Fondo Imprese Sud le aziende che hanno la propria sede in una delle seguenti Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia. I fondi verranno erogati solamente nel caso in cui un investitore privato finanzi il progetto con una somma di almeno il 50% dell’investimento iniziale. Per poter far richiesta, le aziende dovranno avere un fatturato di almeno 10 milioni di euro e operare nei settori ad alto potenziale di sviluppo come l’agrifood, il turismo o la meccatronica. L’Industria 4.0 sarà uno dei pilastri su cui sarà basato il fondo d’investimento.

A chi è rivolto il fondo Italia Venture II – Fondo Imprese Sud

Come si intuisce dal nome, il fondo di private equity è dedicato a tutte le PMI del Sud Italia (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia) che vogliono fare investimenti per crescere in dimensioni, ma hanno difficoltà ad accedere al credito e ad aver fiducia dalle banche. Il bacino di imprese che hanno i requisiti adatti per presentare la domanda è circa 300.

Come possono essere utilizzati i finanziamenti del fondo Italia Venture II – Fondo Imprese Sud

Il fondo varato con la Legge di Stabilità 2018 è pensato soprattutto per le PMI che vogliono investire in progetti altamente tecnologici (Industria 4.0) per velocizzare la produzione e far crescere in dimensioni l’azienda. Progetti che le imprese hanno sempre più difficoltà a farsi finanziare dagli istituti di credito e dalle banche.

Italia Venture II, fondo da 150 milioni di euro per le PMI