Impresa Sicura, il bando della Regione Lombardia in difesa delle PMI

La Regione ha stanziato 1,5 milioni di euro per gli investimenti in sicurezza: le PMI possono acquistare sistemi di videosorveglianza, metal detector e casseforti

Le micro e piccole imprese commerciali e artigiane (ad esempio bar e tabacchi) sono sempre più prese di mira da ladri e malintenzionati. La crisi economica non ha fatto altro aumentare il numero di disperati che commettono rapine per arrivare a fine mese. Una situazione che peggiora con il passare dei giorni e che mette in ginocchio decine di imprese commerciali. La Regione Lombardia ha deciso di scendere affianco delle mPMI stanziando 1,5 milioni di euro per favorire gli investimenti in sicurezza. Grazie al bando “Impresa Sicura” le piccole aziende locali potranno acquistare sistemi di videosorveglianza, casseforti e altri strumenti per migliorare la sicurezza e scoraggiare i rapinatori.

A chi è rivolto il bando e cosa si può acquistare

Possono ottenere un finanziamento tutte le micro e piccole imprese artigianali e commerciali che hanno la propria sede in Lombardia. Gli strumenti per il miglioramento della sicurezza devono essere installati all’interno della sede ubicata nel territorio lombardo.

Gli interventi ammissibili riguardano i sistemi di video sorveglianza a circuito chiuso; sistemi anti-rapina; porte blindate; casseforti; metal detector; serrande e saracinesche; vetri anti sfondamento; telecamere termiche; sistemi per il pagamento elettronico; sistemi di rilevazione delle banconote false; sistema di automazione delle chiavi.

Le caratteristiche del bando

In totale il bando ha a disposizione 1,5 milioni di euro: 500.000 euro sono su base regionale e potranno essere utilizzati da qualsiasi impresa, mentre il restante milione di euro è su base provinciale ed è finanziato in egual misura da fondi regionali e dalle Camere di Commercio provinciali. Ogni micro e piccola azienda potrà richiedere un massimo di 5.000 euro e un minimo di 1.000 euro. L’agevolazione andrà a coprire solamente il 50% delle spese ammissibili.

Come partecipare al bando Impresa Sicura

Le domande possono essere inviate dalle ore 9:00 del 14 novembre 2017 fino alle 16:00 del 21 dicembre 2017. La consegna della documentazione sarà online attraverso la piattaforma Telemaco di InfoCamere. Per poter accedere al sito è necessario essere iscritti al sito del Registro delle Imprese.

Impresa Sicura, il bando della Regione Lombardia in difesa delle PMI
Impresa Sicura, il bando della Regione Lombardia in difesa delle ...