Fondo di Garanzia PMI, erogati 200 milioni alle startup nel 2017

Da settembre 2013 a dicembre 2017 sono state 1748 le startup che hanno chiesto aiuto al Fondo di Garanzia. In totale sono stati erogati prestiti per quasi 600 milioni di euro

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha diffuso i dati sullo “Startup Act italiano”, il decreto legislativo che ha permesso anche alle startup di richiedere l’intervento gratuito del Fondo di Garanzia per le PMI quando intendono ricevere un prestito da un istituto di credito. Il primo prestito è stato erogato nel settembre del 2013 e in 4 anni sono state 1748 le startup innovative che hanno richiesto e ottenuto l’aiuto del Fondo di Garanzia per le PMI per un totale di 595.494.859€ erogati dalle banche. Un risultato importante e che nel 2017 ha visto aumentare le aziende che ne hanno fatto richiesta.

I risultati dello Startup Act italiano

Negli ultimi quattro anni il Fondo di Garanzia per le PMI ha autorizzato 3728 operazioni che hanno coinvolto 2105 startup. Ma non tutte le operazioni sono andate a buon fine e in totale sono stati erogati 2843 prestiti che hanno visto coinvolte 1748 startup (541 hanno ricevuto più di un finanziamento).

Nel 2017 sono stati erogati prestiti per 221 milioni di euro, un dato che supera quello fatto registrare lo scorso anno. E sono in sospeso altre 200 operazioni per un totale di 74 milioni di euro, che sono stati autorizzati dal Fondo ma che non ancora vengono perfezionati dalle aziende.

La media dei finanziamenti è stata pari a 210.000 euro con un ammortamento di quattro anni e mezzo. I fondi ricevuti dalle aziende hanno permesso di finanziare l’acquisto di nuovi macchinari o l’espansione all’estero delle attività dell’impresa.

Poche aziende in sofferenza

Interessanti i dati che riguardano lo stato dell’ammortamento da parte delle startup. Al 31 dicembre 2017, sono 2390 le operazioni che non hanno nessun ritardo nel pagamento delle rate dei prestiti, per un totale di quasi 540 milioni di euro. In 390 casi, il finanziamento è stato già interamente restituito (un totale di 43 milioni di euro). Le sofferenze riguardano solamente l’1,8% delle operazioni, poco meno di 70 casi su un totale di oltre 2800.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fondo di Garanzia PMI, erogati 200 milioni alle startup nel 2017