Riforma pensioni e pensione anticipata: le ipotesi in campo

Alle proposte Damiano e Boeri si aggiungono le ipotesi Fornero e del Governo, senza grossi tagli all'assegno di pensione anticipata

PROPOSTA DAMIANO: DECURTAZIONE PROGRESSIVA
Come noto, c’è una proposta di legge alla Camera di Damiano che prevede la possibilità di pensione anticipata a 62 anni, con almeno 35 anni di contributi,  una penalizzazione sulla parte retributiva dell’assegno che in pratica corrisponderebbe nel caso più oneroso a un 8% dell’intera pensione. Mentre sulle ipotesi di toccare le pensioni Damiano esprime un no secco: “non bisogna mettere in discussione il sistema di calcolo delle pensioni in essere, non mi sembra il caso di inquietare 14 milioni di pensionati e le loro famiglie”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Riforma pensioni e pensione anticipata: le ipotesi in campo