Pensioni: governo studia riforma per cancellare la Fornero

Il ministro del Lavoro Catalfo annuncia una riforma delle pensioni per superare definitivamente la Legge Fornero. Governo al lavoro subito dopo la legge di bilancio

Archiviata entro fine anno la manovra di bilancio, il governo metterà subito mano ad una riforma generale del sistema pensionistico italiano, con l’obiettivo di superare difinitivamente la riforma partorita a suo tempo dal ministro Fornero nel governo Monti. Ne ha parlato il Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo a margine del Festival del Lavoro Anteprima 2020.

Superare la legge Fornero è possibile – dice Catalfo – perché così come è stata concepita costringe a restare al lavoro persone che non hanno più energie sufficienti a produrre, mancando al contempo la possibilità di liberare spazio ai giovani nel mondo del lavoro. Serve quindi una riforma che consenta di rendere più accessibile la pensione a chi ha lavorato almeno 35 anni e che consenta il turn over, anche se questo potrebbe comportare una leggera penalizzazione degli assegni, quelli che oggi vengono ancora liquidati in parte col sistema retributivo.

Ragionamento che segue una ovvia logica numerica, per la verità poco supportata fin qui dai fatti. L’ipotizzato turn over, infatti, si è rivelato fin qui una chimera nell’ambito di Quota 100, laddove fino a questo momento solo quattro lavoratori ogni dieci che accedono alla pensione anticipata vengono effettivamente rimpiazzati.

Per ora in Manovra sono state assicurate le proroghe di Quota 100, Opzione Donna e Ape Sociale, ma è del tutto evidente che il sistema pensionistico ha bisogno di essere riformato profondamente, sia per evitare lo scalone di Quota 100 a fine 2022, sia per assicurare ai giovani d’oggi una prospettiva pensionistica al momento difficile.

Catalfo ha affermato che è essenziale una nuova riforma previdenziale e vi si inizierà a lavorare dal prossimo gennaio aprendo un nuovo tavolo di confronto tra esecutivo e parti sociali volto a superare definitivamente la legge Fornero.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensioni: governo studia riforma per cancellare la Fornero