“Pensione di reversibilità addio”. Ma è una bufala

Gira in queste ore la notizia di un intervento del governo sulle pensioni di reversibilità. Ma si tratta di una fake news: il problema è stato risolto due anni fa

Sul web sta girando in queste ore la notizia di un intervento del governo sulle pensioni di reversibilità. È una bufala, creata ad arte per generare confusione: il “problema” è stato risolto due anni fa.

La fake news ha questo titolo: “Addio alla pensione di reversibilità: il Governo fa cassa sulle vedove” e viene rilanciata e spacciata per attuale facendo credere a tutti che le reversibilità siano in pericolo e che ci sia l’intenzione del governo di andarle a toccare.  Non è vero: si tratta di una bufala.

“Non è vero. Fate attenzione, si fa passare come una notizia attuale, comprese le dichiarazioni del segretario del sindacato dei pensionati, una questione di anni fa, del tutto superata. E neppure allora qualcuno pensava di dire ‘addio alle pensioni di reversibilità’: si era aperta una discussione, generata da una relazione tecnica a un disegno di legge, sul fatto che la reversibilità fosse un trattamento assistenziale e non previdenziale. Ci fu allora un chiarimento, molto netto: i contributi che si versano alle casse di previdenza comprendono anche la copertura delle pensioni ai superstiti, e quindi di pensioni e non di assistenza si tratta. E la questione è stata chiusa” spiega Anna Giacobbe, candidata al senato del Partito Democratico.

“Ma c’è qualcuno che pensa di usare questa storia per fare confusione e generare allarme. Le pensioni sono una cosa seria, le persone che ricevono una pensione di reversibilità, in maggioranza donne, vivono con redditi spesso molto bassi. Strumentalizzare situazioni difficili e mettere in ansia queste persone per gettare fango sul Pd è colpevole e vile” conclude la candidata al senato del Partito Democratico.

Leggi anche:
Cumulo pensione professionisti: al via le domande
Pensione di reversibilità: guida a requisiti e importi
In pensione più tardi ma con più soldi: nuovi assegni oltre i 1000 euro
Calcola quale sarà la tua età pensionabile
Pensione: i requisiti per andarci nel 2019-2020
Pensione supplementare: cos’è e chi ne ha diritto

“Pensione di reversibilità addio”. Ma è una bufala