Pensione di cittadinanza, cos’è e come funziona

Si tratta di una misura di 780 euro inserita nel contratto del Governo del cambiamento, sottoscritto da Movimento 5 Stelle e Lega

Nel contratto del Governo del cambiamento, sottoscritto da Movimento 5 Stelle e Lega, c’è la pensione di cittadinanza, lo strumento con il quale si farà in modo che nessun pensionato si trovi a vivere in condizioni di povertà.

L’IMPORTO – L’importo nel contratto è di 780 euro. Quindi, ad esempio, se un pensionato percepisce un assegno di soli 400 euro, che non gli permette di vivere una vita dignitosa, avrà diritto a un incremento di 380 euro così da arrivare al totale di 780 euro. La cifra potrebbe aumentare a seconda del numero di familiari a carico: ad esempio, per una coppia, la cifra sale a 1.170 euro.

A CHI SPETTA – La pensione di cittadinanza non sarà riconosciuta a tutti coloro che percepiscono una pensione inferiore all’importo minimo prestabilito, ma solo a chi ha un reddito e un patrimonio insufficiente per vivere una vita dignitosa e di conseguenza si trova in una condizione di povertà.

CHI PAGA? – Si tratta di uno strumento oneroso, così come il reddito di cittadinanza. Per quanto riguarda il reddito e la pensione di cittadinanza una buona parte del finanziamento dovrebbe arrivare dall’Europa. Come si legge nel contratto di governo, infatti, M5S e Lega contano di avviare un dialogo nelle sedi comunitarie per chiedere l’applicazione del provvedimento A8-0292/2017 con cui il Parlamento europeo garantisce l’utilizzo del 20% del Fondo Sociale Europeo per l’istituzione del reddito di cittadinanza (che comprende anche la pensione) anche in Italia, unico Paese dell’UE insieme alla Grecia a non aver ancora adottato uno strumento simile per il contrasto alla povertà.

Leggi anche:
Le pensioni nel contratto di governo Lega-M5s
Governo: i punti del contratto Lega-M5S e i nomi nell’esecutivo
Reddito di cittadinanza, come funziona. Pro e contro

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensione di cittadinanza, cos’è e come funziona