Pensione: dal 2016 occorrono 4 mesi di lavoro in più. Ecco per chi

Il decreto del ministero dell'Economia è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Nel 2016 si sposterà in avanti di quattro mesi il termine per accedere al trattamento pensionistico per lavoratrici e lavoratiri italiani. E’ l’effetto della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del ministero dell’Economia in seguito alla riforma Fornero del giugno 2012.

Vedi anche:
Riforma pensioni: i requisiti Inps per l’addio anticipato al lavoro
Pensioni: ora l’Inps ti dice quanto prenderai. Online la “busta arancione”
Inps, come richiedere il Pin per accedere ai servizi del welfare
Codice fiscale e tessera sanitaria. Uso, funzioni e servizi

I NUOVI REQUISITI – Dal 1° gennaio 2016, come detto, l’età pensionabile si allunga di 4 mesi. Ciò comporta che l’accesso alla pensione di vecchiaia per gli uomini avverrà al raggiungimento di 66 anni e 7 mesi, così come per le donne che lavorano nella pubblica amministrazione. L’età per andare in pensione per le dipendenti del settore privato sarà invece a 65 anni e sette mesi, mentre per le autonome il nuovo limite sarà di 66 anni e un mese (da 65 anni e 9 mesi).

PENSIONE ANTICIPATA: LE NOVITA’ – L’ultima lergge di Stabilità ha introdotto delle novità, per quanto concerne la pensione anticipata, anche per il 2015 appena iniziato. Dallo scorso 1° gennaio, e fino a tutto il 2017, coloro che scelgono la pensione anticipata con meno di 62 anni, ma con 42 anni e sei mesi di contributi (per gli uomini), o 41 anni e 6 mesi (per le donne), non subiranno la decurtazione sull’assegno Inps dell’ 1 o 2%, prevista dalla Riforma Fornero.

ACCESSO ALLA PENSIONE 2015 – Per chi va in pensione nel 2015 i requisiti restano invece i seguenti:
– Per gli uomini (autonomi e dipendenti di qualsiasi settore) e le lavoratrici del settore pubblico: 66 anni e tre mesi.
– Per le donne dipendenti del settore privato:  63 anni e 9 mesi
– Donne lavoratrici autonome: 64 anni e 9 mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Pensione: dal 2016 occorrono 4 mesi di lavoro in più. Ecco per c...