La ‘vendetta’ di Renzi: stop all’assunzione dei precari scuola

Ormai è quasi certo: la riforma della scuola targata Renzi rischia di essere rinviata di un anno

Ormai è quasi certo: la riforma della scuola targata Renzi rischia di essere rinviata di un anno. Quasi. Perché dopo il duro annuncio di Matteo Renzi, in serata, è arrivata una nota del Pd rivolta direttamente alla minoranza, che chiede di ridurre gli emendamenti per approvare la riforma in tre giorni. Il premier: "In commissione sono tremila, così è impossibile rispettare i tempi". Il rischio di non assumere i precari della scuola annunciato da Renzi, "è una pura operazione di vendetta: siccome non gli abbiamo dato ragione, dice che non si assume". Così il segretario della Cgil, Susanna Camusso durante la trasmissione Ballarò. Il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, presente in trasmissione ha subito replicato: "Le assunzioni sono dentro un disegno organizzato della scuola".

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

La ‘vendetta’ di Renzi: stop all’assunzione dei prec...