Spotify, due nuove funzioni “Solo tu” e “Blend”: a cosa servono

La piattaforma di musica in streaming ha implementato l'offerta con due nuovi servizi

Due nuove sorprese in arrivo per gli irriducibili della musica in streaming su Spotify. Dopo “Fresh Finds”, un programma innovativo creato apposta per dare spazio ai giovani artisti indipendenti, la piattaforma svedese amplia la sua offerta con due funzioni: “Only you” e “Blend”.

Spotify, due novità: come funziona “Solo tu”

La prima, tradotta per gli utenti italiani “Solo tu”, non è altro che la riproposizione in sei configurazioni della modalità “wrapped” composta alla fine di ogni anno sulla base degli ascolti di ogni account.

Accedendo alla nuova sezione della piattaforma si potranno ascoltare sei playlist personalizzate, declinate da Spotify secondo questi temi:

  • Your Audio Birth Chart: una carta astrale in versione audio che attraverso il proprio segno solare indica l’artista ascoltato di più negli ultimi sei mesi; Col segno lunare l’artista ascoltato che mostra al meglio il lato più emotivo; infine tramite l’ascendente mette tutto insieme con un artista con cui ti sei connesso di recente.
  • Your Dream Dinner Party: scegliendo i tre artisti che inviteresti a cena, Spotify creerà una playlist personalizzato per ogni artista per creare l’atmosfera adatta all’appuntamento dei sogni.
  • Your Artist Pairs: tramite questa funzione verranno creati abbinamenti audio sulla base della gamma delle preferenze di ascolto.
  • Your Song Year: un viaggio nel tempo attraverso la musica riprodotta in momenti diversi.
  • Your Time of Day: la selezione della musica e dei podcast ascoltati in determinati orari, dalla mattina presto alla notte tarda.
  • Your Genres/Topics: il mix di generi musicali e podcast generato automaticamente sulla base dei propri gusti.

Spotify, due novità: come funziona “Blend”

Altra nuova funzione presentata da Spotify è “Blend”, traducibile come “Playlist una in due”, che permette appunto a due persone di unire i rispettivi gusti musicali in un’unica playlist.

Per potere utilizzare questa modalità è necessario accedere alla sezione “Create per te” dall’app per smartphone, o sulla piattaforma da pc, creare la playlist e invitare un contatto tramite invito monouso via mail o messaggi.

Una volta accettato l’invito, Spotify genererà una selezione personalizzata mescolando i gusti musicali di entrambi e svelerà come avete contribuito e in quale misura, rispettivamente, nella creazione della playlist condivisa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spotify, due nuove funzioni “Solo tu” e “Blend&#8221...