A quanto ammonta il patrimonio di Jannik Sinner e quanto guadagna

L'astro nascente del tennis italiano ha deciso di spostare la residenza a Montecarlo per pagare meno tasse: ecco il patrimonio del giovane azzurro, numero 19 della classifica Atp

Jannik Sinner è, al momento, il secondo miglior tennista italiano al mondo. Numero 19 nella classifica Atp (Matteo Berrettini è invece 9°), ha tanti margini di crescita. Di lui parlano tutti benissimo, anche i più grandi della disciplina (come ad esempio Rafael Nadal). Nato il 16 agosto 2001 a San Candido, comune di 3.365 abitanti della provincia autonoma di Bolzano, ha già guadagnato in carriera, solamente dai tornei, quasi 2 milioni di dollari.

A quanto ammonta il patrimonio di Jannik Sinner e quanto guadagna: la carriera

Nel 2021, Jannik Sinner ha guadagnato 449 mila dollari (circa 410 mila euro) grazie alla partecipazione a diversi tornei del circuito ATP, e soprattutto alla vittoria di uno di questi: quello di Melbourne, in Australia, giocato a febbraio. La cifra, aggiornata al 31 maggio 2021, è fornita dalla stessa Atp. In tutta la sua carriera, nonostante sia molto giovane, il 19enne di San Candido ha già guadagnato, dai soli tornei, 1 milione 904 mila dollari (circa 1,6 milioni di euro).

Alle entrate legate alle performance sul campo, vanno aggiunti gli introiti delle sponsorizzazioni. Sinner ha legato il suo nome a brand molto conosciuti, come Nike, Lavazza o Rolex. L’entità precisa dei corrispettivi ottenuti grazie alle collaborazioni non è stata resa nota.

Così come altri giovani colleghi, tra cui Matteo Berrettini, Jannik Sinner ha scelto di spostare la sua residenza a Montecarlo.

Roland Garros, quanto può vincere Jannik Sinner

Jannik Sinner al momento è impegnato al Roland Garros, il torneo su terra battuta che si disputa in Francia e fa parte di quelli che compongono il Grande Slam. Il montepremi è di 34,3 milioni di euro, più basso di circa 8 milioni di euro rispetto all’edizione 2019 a causa della pandemia. Ma quanto si porta a casa il vincitore? Ecco i premi:

  • 1° turno qualificazioni: 10 mila euro
  • 2° turno qualificazioni: 16 mila euro
  • 3° turno qualificazioni: 25 mila 600 euro
  • 1° turno tabellone principale: 60 mila euro
  • 2° turno tabellone principale: 84 mila euro
  • Sedicesimi di finale: 113 mila euro
  • Ottavi di finale: 170 mila euro
  • Quarti di finale: 255 mila euro
  • Semifinali: 375 mila euro
  • Finale: 750 mila euro
  • Vincitore: 1 milione 400 mila euro

Sinner è entrato in gioco dal 1° turno del tabellone principale, vincendo contro il francese PierreHugues Herbert (numero 85 al mondo). Dopodiché ha battuto il connazionale Gianluca Mager (numero 87 al mondo) al 2° turno del tabellone principale, prima di sfidare e sconfiggere lo svedese Mikael Ymer (numero 105 al mondo) ai sedicesimi di finale. Tre vittorie che hanno permesso a Sinner di portare a casa 257 mila euro.

Secondo i bookmaker, i favoriti sono – nell’ordine – Rafael Nadal, Novak Djokovic e Stefanos Tsitsipas. Più staccati gli italiani: Jannik Sinner è quotato 31 a 1, Matteo Berrettini 51 a 1.

Lunedì 7 giugno, in occasione degli ottavi di finale, sfiderà proprio Rafael Nadal: lo spagnolo, numero 3 al mondo, ha già battuto l’azzurro nel 2020 (proprio al Roland Garros, ma ai quarti di finale) e lo scorso maggio agli Internazionali di Roma (in finale). Battere Nadal frutterebbe a Sinner altri 170 mila euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A quanto ammonta il patrimonio di Jannik Sinner e quanto guadagna