I Rolling Stones a Milano? Dove comprare i biglietti e quanto costano

La storica band ha annunciato un tour europeo con una serie di tappe nelle grandi città per tutto il 2022: tra i Paesi in cui si esibiranno anche l’Italia

Dopo settimane di indiscrezioni, date pronunciate a basse voce e dita incrociate per milioni di fan trepidanti, alla fine i Rolling Stones torneranno a suonare in Europa. Ma, fatto ancora più eclatante, lo faranno anche in Italia. La notizia è stata confermata tramite un video pubblicato sui propri canali social ufficiali da parte della stessa band.

Nel filmato d’annuncio contenuto in un post c’è un globo che gira e l’iconica bocca rossa con tanto di linguaccia posizionata su diverse città d’Europa, prossime tappe del tour che li vedrà girare nel Vecchio Continente. Sarà però anche il primo viaggio oltre Manica realizzato senza lo storico batterista del gruppo, il compianto Charlie Watts, scomparso nell’estate del 2021.

Rolling Stones in Europa nel 2022: le tappe del tour

Una boccata d’ossigeno per un comparto in forte crisi economica a causa della pandemia. Il tour, stando ai rumors, dovrebbe toccare anche Milano. La data designata per ospitare la band in Lombardia (i fan prendano carta e penna) sarebbe quella del prossimo martedì 21 giugno 2022. Se questi segnali saranno confermati saranno trascorsi ben cinque anni dall’ultimo concerto nel nostro Paese dei Rolling Stones, che non suonavano in Europa dal 2018. In Italia si erano esibiti l’anno prima a Lucca con il “No Filter Tour”.

Rolling Stones in Europa nel 2022: il messaggio di Mick Jagger

Ad infiammare gli animi dei fan è stato qualche giorno fa proprio Mick Jagger (giunto all’età di 78 anni), con un post sulla sua bacheca Instagram, in cui si mostra ai suoi milioni di follower con una chitarra in mano e alle spalle le spiagge della Giamaica, luogo in cui si trova al momento. Questo il testo del messaggio: “A little downtime before things get busy” (“Un po’ di tempo libero prima di ricominciare con gli impegni”) con tanto di doppio punto esclamativo. Nessuna risposta invece ai tanti commenti di chi chiedeva conferme riguardo al tour.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti,
iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui
.

Rolling Stones in Europa nel 2022: i tweet della band

A stretto giro è spuntato anche un tweet dal profilo ufficiale della band: il cinguettio recita “Can’t you hear me knocking” (“Non mi senti bussare”) accompagnato da un video con la bocca e la lingua posizionate su diverse città europee. Poco dopo, sempre su Twitter, è apparso un dialogo tra i tre componenti della band. “Hey Ronnie è tutto confermato, sei pronto?” chiede Mick Jagger a Ronnie Wood.

“Yeah” è stata la risposta del bassista della band. “Ho parlato con Keith Richards (il chitarrista) al telefono e lui si sta preparando per incontrarci presto” ha aggiunto Mick Jagger. “A presto allora” ha concluso Ronnie Wood, facendo scoppiare di gioia i tanti fan del Vecchio Continente, che hanno interpretato il botta e risposta come una conferma delle loro speranze. Se il tour della leggendaria rock band britannica sarà confermato sarà anche l’occasione per festeggiare i 60 anni della loro carriera.

Rolling Stones in Europa nel 2022: dove comprare i biglietti e quanto costeranno

Al momento non ci sono ancora informazioni dettagliate a riguardo – dato che si attende l’ufficialità – ma tutto lascia presagire che i tagliandi per partecipare al concerto di giugno di Milano saranno messi in vendita sulle maggiori piattaforme online che forniscono servizio di biglietteria. Non dovrebbero esserci problemi di capienza legati al coronavirus.

Come successo per l’ultimo concerto di Lucca nel 2018, il costo di un singolo biglietto dovrebbe variare da un minimo di 180 euro per i posti più lontani dal palco fino ad un massimo di 350 euro per assistere alla performance a pochi metri di distanza dalla band. Come sempre ci sarà anche un prezzo da pagare per il servizio di prevendita offerto dal sito online, ma non dovrebbe essere superiore ai 30 euro.