Regali di Natale all’ultimo minuto: quanto si spende e dove farli

C'è ancora tempo per fare gli ultimi regali di Natale, quelli last minute: ecco quanto stanno spendendo gli italiani e dove

Sono quasi 2 milioni e mezzo gli italiani che hanno atteso gli ultimi tre giorni per acquistare i regali da mettere sotto l’albero di Natale. Il dato è emerso da un’indagine condotta da Coldiretti e Ixè sullo shopping, che ha evidenziato la corsa agli ultimi acquisti nonostante le, ormai poche, restrizioni causa Covid, nonostante l’aumento vertiginoso dei contagi.

Regali di Natale last minute: quanto spendono gli italiani in media

Ogni famiglia ha speso, o spenderà, considerando che esiste ancora la possibilità di acquistare regali last minute, come spieghiamo più avanti, 206 euro per i doni natalizi. Si tratta di una cifra in netto aumento rispetto al 2020, del 17%. Ma l’aumento non è solo dovuto allo spiraglio di luce che si intravede dopo l’emergenza sanitaria.

Lo scorso anno è stato particolarmente condizionato dalla zona rossa sotto le feste, e per questo i regali acquistati sono stati di meno. Ma nel 2021 gli italiani hanno speso e stanno spendendo più della media dei 5 anni che hanno preceduto l’emergenza.

Ecco il budget che gli italiani hanno dedicato ai doni, o quello che ancora intendono spendere per gli ultimi acquisti.

  • 100 euro per il 41% degli italiani.
  • 200 euro per il 26% degli italiani.
  • 300 euro per il 15% degli italiani.
  • Fino a 500 euro per il 10% degli italiani.
  • Fino a 1.000 euro per il 4% degli italiani.
  • Oltre i 2 mila euro per l’1% degli italiani.

C’è anche un 3% di italiani che invece quest’anno ha deciso di non fare regali di Natale o non può permetterselo.

Regali di Natale last minute: quali sono e dove acquistarli ancora

I regali più acquistati, soprattutto quelli dell’ultimo minuto, appartengono alla categoria enogastronomica, con l’acquisto di cibi e bevande dovuto proprio al Natale più “casalingo del previsto”. In particolare sono andati a ruba i cesti di prodotti già confezionati, ben 10,7 milioni, con un incremento del 24% rispetto allo scorso anno.

Si opta dunque per il regalo utile, e riguadagnano terreno i negozi tradizionali, in particolare quelli dei centri urbani e dei centri commerciali, riaperti anche nel week end dopo il lungo periodo di chiusure.

Torna anche lo shopping nei mercatini tradizionali, frequentati da oltre metà degli italiani, il 51%, per scovare regalini modesti tra le curiosità e le novità del momento, tra i prodotti locali e quelli fatti a mano.

Ma il canale più utilizzato per gli italiani per fare gli acquisti è il web, come spiegato qui, nonostante la diffusione della truffa svuotaconto di cui vi abbiamo parlato qui. Grazie alla possibilità di acquistare buoni regalo, tra l’altro, è il preferito di chi ancora sta cercando un regalo o non ha idea di cosa comprare. (Qui trovate tutte le ultime occasioni del negozio di Natale Amazon).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regali di Natale all’ultimo minuto: quanto si spende e dove farl...