Regali di Natale, i 5 libri consigliati da Bill Gates

Il fondatore di Microsoft, Bill Gates, ha pubblicato una lista con 5 libri consigliati da leggere, o regalare, a Natale

Bill Gates, fondatore di Microsoft, ha un blog che si chiama GatesNotes. In quello spazio è solito condividere commenti e consigli sui libri che legge. Vista l’imminenza del Natale, ha così deciso di suggerire 5 letture, così da fornire anche delle vere e proprie idee regalo. Gates pubblica una lista ogni anno: ecco quali sono i 5 libri consigliati per il 2021, riassunti da Forbes.

Regali di Natale, i 5 libri consigliati da Bill Gates

Bill Gates ha spiegato che, quest’anno, nella sua personale short list ci sono ben due libri di fantascienza. Al loro fianco, anche saggi e un romanzo. Ecco i titoli:

  • A Thousand Brains: A New Theory of Intelligence, di Jeff Hawkins: si tratta di un libro dedicato alla possibilità che le macchine possano comprendere il mondo come gli umani, con degli sviluppi che potrebbero essere importanti, in futuro, per la medicina. Gates ha ricordato, a tal proposito, il declino di suo padre verso l’Alzheimer: quell’esperienza, ha confessato, lo ha reso consapevole di quanto non sia ancora compreso del cervello;
  • Decifrare la vita. Jennifer Doudna, la scienziata Premio Nobel che ha rivoluzionato l’editing genetico, di Walter Isaacson: l’autore è il biografo di personaggi come Steve Jobs, Albert Einstein e Benjamin Franklin. Questa volta il volume è dedicato a Jennifer Doudna, la scienziata vincitrice del premio Nobel che ha contribuito a scoprire l’editing genetico CRISPR, tecnologia che rende più facile per gli scienziati alterare i genomi umani e di altro tipo, le sue attuali applicazioni e le questioni etiche relative.
  • Klara e il sole, di Kazuo Ishiguro: questa è la storia, ambientata in una socità distopica, di un robot che fa compagnia a una ragazza malata. A Gates è piaciuto parecchio perché per la sua rara descrizione di “un futuro in cui i robot migliorano le nostre vite”.
  • Hamnet, di Maggie O’Farrell:  qui si immagina la vita del figlio di William Shakespeare, Hamnet, e come la sua tragica morte, a soli 11 anni, possa aver influenzato una delle sue commedie più celebri. Amleto è stato scritto appena due anni dopo la morte del figlio;
  • Project Hail Mary, di Andy Weir: l’autore di The Martian racconta la storia di un insegnante di scienze del liceo che si allea con un alieno per salvare il sistema solare da un microrganismo che mangia il sole.

Bill Gates, i consigli per affrontare un colloquio di lavoro

Lo scorso luglio il fondatore di Microsoft, è stato intervistato da una delle icone del basket contemporaneo, il playmaker dei Golden State Warriors, Stephen Curry. I due hanno discusso di cosa accade durante un colloquio di lavoro: e Bill Gates ha dato alcuni consigli preziosi.

  • è bene essere diretti ed efficaci, mostrarsi in un colpo solo realizzati, ma anche determinati a migliorarsi;
  • mostrarsi sicuri, ma non presuntuosi e soprattutto disponibili a imparare e ad agire in modo produttivo;
  • essere pronti a investire sull’azienda in cui sogna di lavorare.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Regali di Natale, i 5 libri consigliati da Bill Gates