Quanto guadagnava Douglas Costa alla Juventus e perché è stato ceduto gratis al Gremio

La scelta del centrocampista brasiliano significherà rinunciare alle entrate previste dal contratto torinese: ecco quale sarà il suo stipendio ora

È notizia delle ultime ore che il brasiliano ex giocatore della Juventus Douglas Costa non passerà per Torino al momento del suo rientro dalla Germania, dove, con il Bayern Monaco, ha vinto il mondiale e il titolo nazionale.

Costa infatti, pur essendo sotto contratto con i bianconeri, era stato ceduto in prestito. La stagione non si è rivelata fortunata per il centrocampista, costretto a bordo campo già in febbraio a causa di un infortunio al metatarso. Ora la Juventus lo dà via in prestito gratuito al team brasiliano del Gremio. Perché?

La risposta ha a che fare con il bilancio di una società che con Costa sembra aver fatto un investimento sbagliato e che adesso sta cercando di arginare le perdite.

Quanto guadagnava Costa alla Juve, quanto guadagnerà adesso

Lo stipendio di Douglas Costa alla Juventus era di 6 milioni di euro ogni anno. Per strappare il calciatore al Bayern Monaco, nel 2017, i bianconeri avevano impiegato ben 46 milioni di euro. Una cifra che, a posteriori, difficilmente potrebbe definirsi un buon investimento.

Il principio del prestito gratuito al team brasiliano del Gremio, dove Costa tra l’altro ha già militato, si risolve in un incasso zero ma in un risparmio sullo stipendio del centrocampista, legato a Torino fino al 2022.

Tecnicamente non si tratta di una rescissione. Costa torna nel club che lo ha lanciato nel grande calcio internazionale, rinunciando allo stipendio di un anno.

Cosa succederà alla fine del prestito gratuito di Costa al Gremio

Scaduto l’accordo con i bianconeri, è previsto che la Juventus non eserciti l’opzione di rinnovo sul contratto in essere, che terminerà il 30 giugno, in modo da dare al brasiliano la possibilità di chiudere un’intesa con il Gremio, che a questo punto si estenderebbe fino al 31 dicembre del 2023.

Da sottolineare che la Juventus non solo si era impegnata al pagamento dello stipendio di 6 milioni di euro mensili, ma anche alla corresponsione di bonus a vario titolo, a beneficio del giocatore che ora vola in Brasile.

Non potrebbe essere definito memorabile il campionato di Costa al Bayern Monaco. Il 30enne ha totalizzato 22 presenze, un gol, tre assist. Naturalmente sulla performance stagionale ha impattato l’infortunio al metatarso del piede destro.

Per avere un quadro più completo della situazione, ecco quanto si guadagna in Serie A per ogni posizione in classifica. Qui invece cinque sportivi il cui stipendio dipende soprattutto dai ricavi fuori dal campo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quanto guadagnava Douglas Costa alla Juventus e perché è stato cedut...