Postalmarket ritorna con Diletta Leotta come donna copertina

La conduttrice sarà la madrina della prima edizione cartacea del ritorno dello storico catalogo di shopping per corrispondenza

Postalmarket, l’antenato per definizione degli e-commerce, sbarca on line per sfidarli sul loro stesso campo ma non rinuncia alla versione cartacea che ha fatto epoca.

Lo storico catalogo di shopping per corrispondenza ha annunciato infatti il suo ritorno nel 2021 come sito di articoli Made in Italy, vetrina dedicata alle imprese italiane di grandi e medie dimensioni per la vendita classica come e-commerce, ma anche alle piccole imprese, fino ad arrivare ai commercianti e alle loro associazioni di categoria.

Postalmarket ritorna con Diletta Leotta come donna copertina: la nuova edizione

Inoltre, per mantenere l’anima che lo ha fatto grande durante gli anni ’70 e ’80, Postalmarket rilancia la sua trasposizione su carta stampata e, per la sua prima edizione, sceglie come donna copertina un testimonial d’eccezione: la nota conduttrice Diletta Leotta.

“È per me un onore essere stata scelta per la copertina del primo numero del nuovo Postalmarket che nel passato ha ospitato grandi icone di bellezza, da Cindy Crawford a Claudia Schiffer, da Carla Bruni a Monica Bellucci. È quindi un grande privilegio comparire sul mitico catalogo che ha fatto scoprire agli italiani la vendita per corrispondenza, anticipando di alcuni decenni il successo della vendita online”, ha commentato così la presentatrice.

Postalmarket ritorna con Diletta Leotta come donna copertina: il progetto

Postalmarket ha rappresentato un pezzo di storia del nostro Paese, quando ancora gli acquisti online non esistevano o sicuramente non erano così diffusi come oggi. Poi il brand ha dichiarato fallimento nel 2015, ma adesso è pronto a tornare in digitale e a confrontarsi con i colossi del settore come Amazon.

Lo farà, sia sul cartaceo che on line, avvalendosi di curatori esperti per le sue classiche categorie di vendita: moda, design, beauty, food & wine, tech.

Il nuovo progetto nasce dall’idea di Stefano Bortolussi, un imprenditore friulano che ha acquisito il marchio nel 2018. L’obiettivo dichiarato è riuscire a imporsi rispetto alla concorrenza, diventando un punto di riferimento per gli acquirenti online, il nuovo “Amazon italiano”.

Ambizione confermata anche nel “business plan”, dato che la nuova società prevede di raggiungere nei primi 5 anni un fatturato tra i 500 milioni e il miliardo di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Postalmarket ritorna con Diletta Leotta come donna copertina