Oscar 2022, l’Italia candida il nuovo film di Sorrentino

Quando esce "È Stata la Mano di Dio" al cinema e su Netflix, quando si celebrerà la prossima edizione degli Oscar

Si torna a parlare di Oscar all’Italia e si torna a parlare di Paolo Sorrentino. Il regista dell’Amico di Famiglia, del Divo e di Youth, tra gli altri, non è estraneo al parterre della più celebre vetrina dedicata al cinema internazionale. Ad esempio, il contestato film del 2008 sulla vita di Giulio Andreotti, interpretato da Toni Servillo, è stato nominato a Miglior Trucco agli Academy Awards del 2010.

Nulla a che vedere con La Grande Bellezza, però. L’omaggio di Sorrentino alla Dolce Vita di Federico Fellini ha convinto l’Academy fino in fondo ed è stato scelto come Miglior Film Straniero nel 2014. Squadra che vince non si cambia e adesso l’Italia ritenta la corsa al Miglior Film Straniero, ancora una volta con Sorrentino. “È Stata la Mano di Dio” è stato scelto dall’Italia come miglior film straniero alla prossima edizione del premio che si celebrerà al Dolby Theatre di Hollywood.

Ecco quando esce “È Stata la Mano di Dio” e cosa c’è da sapere su quello che già si annuncia essere un nuovo capolavoro del maestro napoletano.

Sorrentino scelto per gli Oscar 2022 dall’Italia, cosa succede adesso

“Sono felice che ‘È stata la mano di Dio’ sia stato selezionato per rappresentare il cinema italiano agli Oscar”, sono state le parole a caldo del regista. “’È stata la mano di Dio’ è il mio film più importante e doloroso – ha poi continuato – e sono felice che tutto questo dolore oggi sia approdato alla gioia. Quello di oggi è solo il primo passo e il bello di questa gara è che l’unica competizione al mondo in cui arrivare già tra i primi cinque è una vittoria. W il cinema italiano”.

“È stata la mano di Dio” è stato scelto da una commissione dell’Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche Audiovisive Digitali (ANICA) italiana su sollecitazione dell’Academy. 18 erano i titoli sottoposti a valutazione, Sorrentino ha trionfato. Una nuova selezione verrà fatta il 21 dicembre in seno all’Academy, ne risulterà una shortlist di 15 titoli internazionali da ridurre ulteriormente entro l’8 febbraio 2022, quando ci saranno tutte le nomination. La cerimonia di premiazione si terrà invece il 27 marzo dell’anno prossimo.

Quando esce al cinema e su Netflix “È Stata la Mano di Dio”

Duplice l’uscita del film con una doppia programmazione, in sala e sulla piattaforma di Netflix, che ne ha acquisito i diritti di distribuzione. Sarà possibile vedere l’ultima opera del regista di Loro a partire dal 24 novembre al cinema e dal 15 dicembre in streaming su Netflix, dove sarà disponibile senza costi aggiuntivi a tutti i possessori di un abbonamento.

Non solo Sorrentino, il fenomeno Squid Game ha fatto guadagnare a Netflix cifre esorbitanti: ecco di quanto parliamo. Qui inoltre altre iniziative di Netflix che hanno a che fare con il cinema (e non solo con lo streaming).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oscar 2022, l’Italia candida il nuovo film di Sorrentino