Lol 2, ecco quanto ha guadagnato e chi è il vincitore

La seconda edizione del fortunato game show di Amazon Prime Video si è conclusa con una sfida all'ultima risata tra due fuoriclasse

Attenzione agli spoiler! Se non avete visto le ultime due puntate della seconda edizione di Lol – Chi ride è fuori, scoprirete, a vostro rischio, chi è il vincitore del game show più divertente delle piattaforme streaming. Il fortunato format giapponese è arrivato al suo secondo anno di programmazione in Italia su Prime Video, la tv online di Amazon, confermando al timone il rapper e influencer Fedez.

Al suo fianco, al posto di Mara Maionchi, produttrice discografica e giudice di X Factor e Italia’s Got Talent, questa volta è finito Frank Matano, concorrente della prima stagione e “disturbatore” ufficiale di Lol 2. Tra i grandi ritorni anche Lillo, nome d’arte di Pasquale Petrolo, del duo Lillo & Greg, chiamato a portare a termine la missione di far ridere i propri colleghi chiusi nel salotto del programma per 6 ore consecutive.

Lol 2 – Chi ride è fuori: le regole del gioco in streaming su Amazon Prime Video

Le regole del gioco sono semplici. Durante la permanenza nello studio, che ricrea un piccolo appartamento, 10 comici si sfidano a suon di battute. Chi viene beccato a ridere o sorridere dal conduttore e dal suo aiutante riceve un’ammonizione, con il cartellino giallo. I recidivi ricevono invece il cartellino rosso e vengono eliminati.

Chi esce dal gioco raggiunge il conduttore nella sala di controllo, finché in gioco rimangono due duellanti dalla battuta pronta. Il vincitore di Lol 2 porta a casa 100 mila euro da devolvere nella sua interezza in beneficenza, aiutando un’associazione a far ritrovare il sorriso a chi l’ha perso. Per vedere il programma basta avere Amazon Prime Video. È possibile attivare gratis 30 giorni di prova gratuita cliccando qui.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui.

 

Lol 2 – Chi ride è fuori: chi è il vincitore Maccio Capatonda e a chi ha devoluto i soldi

Il vincitore della seconda stagione di Lol è il fuoriclasse Maccio Capatonda, arrivato ai minuti finali del gioco in compagnia di Virginia Raffaele. Tra imitazioni, battute, linguacce ed esibizioni, i due sono riusciti a non cedere, e Fedez (qua quanto guadagna grazie a Lol) ha pensato bene di far tornare in gioco il Mago Forest, al secolo Michele Foresta, e Corrado Guzzanti, a cui l’imitatrice non ha saputo resistere.

Maccio Capatonda, pseudonimo di Marcello Macchia, classe 1978, è uno dei più apprezzati artisti della risata in Italia. Ha esordito con la Gialappa’s Band, con personaggi memorabili come Mariottide e Padre Maronno e sketch diventati in breve tempo veri tormentoni, come le pubblicità truffaldine delle offerte in volantino del supermercato fittizio Piccol.

Tra tv e cinema, e con una compagnia di sgangherati caratteristi, tra cui Herbert Ballerina, pseudonimo di Luigi Luciano, Maccio Capatonda ha raccolto negli anni grandi successi, con la serie Mario e con i lungometraggi Italiano Medio e Omicidio all’Italiano, in cui critica la società del Belpaese a colpi di umorismo paradossale e grottesco.

A metà strada tra i giochi di parole e il surrealismo di Nino Frassica e il riflettente spauracchio della mediocrità di Paolo Villaggio, Maccio Capatonda è riuscito a crearsi uno spazio e un linguaggio tutto suo, conquistando una larga fetta di pubblico. Ha deciso di devolvere i suoi 100 mila euro alla branca italiana del WWF, l’associazione ambientalista che tutela le specie a rischio e la biodiversità in tutto il mondo.

Vi abbiamo parlato qua della vittoria di Ciro Priello nella prima stagione di Lol – Chi ride è fuori. Qui invece dell’impero di Fedez: ecco quanto vale.