In vendita in Liguria la villa “della Sirenetta”: quanto costa

La tenuta sarebbe stata d'ispirazione per la favola scritta dall'autore danese Hans Christian Andersen

Si racconta che da quella scogliera affacciata sul mare ligure Hans Christian Andersen colse l’ispirazione per scrivere “La Sirenetta”. La magione di Sestri Levante che appartenne a Renato Minetto, l’editore che fece le fortune della rivista “Abitare”, è in vendita con la sua preziosa dote architettonica e culturale.

In vendita in Liguria la villa “della Sirenetta”: la leggenda

Il nome originale della magione a 15 chilometri da Portofino e 25 dalla Cinque Terre è “Villa Domus” e fu realizzata dall’architetto genovese Luigi Carlo Daneri tra il 1938 e il 1940, ispirandosi al lavoro del maestro Le Corbusier.

Daneri è una figura centrale per lo sviluppo dell’architettura di Genova: tra le sue opere spiccano la chiesa di San Marcellino, il quartiere Forte-Quezzi, detto il Biscione, piazza Rossetti e la colonia Piaggio.

Ma oltre all’autore, a rendere ancora più celebre la villa, raro esempio di architettura razionalista e dichiarata ‘Monumento Nazionale di Architettura Moderna’, è il simbolo letterario che rappresenta.

Proprio sulla scogliera dove è stata costruita la magione dimorò nel 1833 lo scrittore danese Hans Christian Andersen, che ribattezzò Sestri Levante “la città dei due mari” per la conformazione della cittadina ligure che allungandosi in una striscia di terra sul Golfo del Tigullio divide in due il mare in due bellissime baie, quella del Silenzio e quella delle Favole.

L’autore durante il suo soggiorno venne a conoscenza della leggenda locale dell’amore proibito tra il tritone Tigullio e la sirena Segesta, storia alla quale si sarebbe ispirato per scrivere nel 1837 la fiaba “La Sirenetta”.

L’opera inclusa all’interno della raccolta “Eventyr, fortalte for Børn III” è una delle più rappresentative del genio letterario di Andersen, il quale fa emergere dalla fiaba diversi riferimenti autobiografici.

In vendita in Liguria la villa “della Sirenetta”: la magione

Ad affidare la vendita alla Lionard Luxury Real Estate S.p.A, sono stati gli eredi Minetto. Non è ancora stata indicata la cifra di base per l’offerta, ma secondo una stima degli esperti del settore, per immobili di altissimo valore come questo, la base di partenza si potrebbe aggirare intorno ai 10-20 milioni circa (qui abbiamo scritto della cifra da record con la quale è stata venduta la villa di Chiara Ferragni a Los Angeles).

La villa misura 1.100 metri quadri su tre ampi livelli tutti con vista sul mare grazie alle grandi vetrate panoramiche. La superficie è suddivisa in 9 camere da letto, 6 bagni e due dependance. Tutto intorno si sviluppano 23mila mq di parco, con piscina con solarium e giardino.

L’abitazione è collegata agli scogli attraverso un percorso nella rigogliosa vegetazione mediterranea fino ad arrivare a un molo privato con zona solarium e accesso esclusivo al mare (qui abbiamo parlato della maxi villa regalata da Silvio Berlusconi a Francesca Pascale).

Negli anni la lussuosa villa è stata teatro di feste frequentate da celebri personalità, grandi nomi del design e dell’architettura, dell’editoria e dell’imprenditoria (qui avevamo parlato di un’altra lussuosa villa in vendita, appartenuta a Anna Magnani). Riconosciuta “Monumento nazionale di architettura moderna” dal Ministero della Cultura Italiano in quanto “testimonianza imprescindibile per l’architettura italiana del Novecento”.