Harry Potter torna al cinema: quanto vale il suo impero

Harry Potter torna al cinema: il primo film del maghetto più famoso del pianeta sarà proiettato ancora una volta nelle sale a distanza di 20 anni

Nel film ‘Yesterday’, uscito nel 2019, si descrive un presente senza l’esistenza di tre icone mondiali: i Beatles, la CocaCola ed Harry Potter. Il maghetto più famoso di sempre è un vero e proprio fenomeno culturale, basti pensare che il suo Fan Club ufficiale conta oltre 37 milioni di membri. E per i 20 anni dall’uscita del primo film della saga, ‘Harry Potter e la pietra filosofale’, gli appassionati italiani potranno ritrovarsi al cinema, dove – dal 9 al 12 dicembre – sarà proiettata nuovamente la pellicola. Ma l’universo di Hogwarts andrà oltre le poltroncine e i pop-corn: la celebrazione per Harry Potter è cavalcata anche dalle aziende (come Benetton o la Panini). Insomma, il suo impero sembra non avere confini (Non solo streaming: Netflix salva il cinema? Le iniziative).

Harry Potter torna al cinema: quanto vale il suo impero

Considerando tutto il valore del brand di Harry Potter, tra film e romanzi, oltre al merchandising e i diritti tv, il totale si stima che oscilli tra i 25 e i 30 miliardi di dollari. Per quel che riguarda i film, al botteghino le 8 pellicole hanno incassato in tutto 7 miliardi e 718 milioni di dollari. Eccoli in ordine di guadagno, e non di storia:

  • Harry Potter e i doni della morte – Parte 2: 1 miliardo e 341 milioni di dollari;
  • Harry Potter e la pietra filosofale: 974 milioni di dollari;
  • Harry Potter e i doni della morte – Parte 1: 960 milioni di dollari;
  • Harry Potter e l’ordine della fenice: 939 milioni di dollari;
  • Harry Potter e il principe mezzosangue: 934 milioni di dollari;
  • Harry Potter e il calice di fuoco: 896 milioni di dollari;
  • Harry Potter e la camera dei segreti: 878 milioni di dollari;
  • Harry Potter e il prigioniero di Azkaban: 796 milioni di dollari.

A questi vanno aggiunti i prequel:

  • Animali Fantastici e dove trovarli: 812,5 milioni di dollari;
  • Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald: 653,8 milioni di dollari.

Il totale, tra prequel e saga, dice 9 miliardi 184 milioni e 300 mila dollari.

I film hanno portato bene anche agli attori (ecco i più pagati del 2020) che da allora, tenendo conto anche di quanto incassato durante le riprese della saga, si stima abbiano guadagnato:

  • Daniel Radcliffe / Harry Potter, patrimonio netto a oggi di 110 milioni di dollari;
  • Robert Pattinson / Cedric Diggory, patrimonio netto a oggi di 100 milioni di dollari (derivato anche dal ruolo di protagonista in Twilight);
  • Emma Watson / Hermione Granger, patrimonio netto di 80 milioni di dollari;
  • Rupert Grint / Ron Weasley, patrimonio netto di 50 milioni di dollari;
  • Tom Felton / Draco Malfoy, patrimonio netto di 35 milioni di dollari.

Harry Potter torna al cinema: quanto ha incassato la scrittrice J.K. Rowling

Ma chi ha inventato il mondo di Harry Potter quanto ha guadagnato? J.K. Rowling deve tutto al maghetto: prima del successo planetario si trovava economicamente in difficoltà e soffriva di depressione, senza un lavoro e con una figlia dopo essere stata abbandonata dal compagno. Grazie ai suoi libri è diventata la donna più ricca del Regno Unito, superando addirittura la regina Elisabetta (Brexit, quanti milioni perderà la regina Elisabetta). Nel 2019 il suo patrimonio è stato stimato in circa un miliardo di dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Harry Potter torna al cinema: quanto vale il suo impero