Facebook si apre alle televendite online

Il social network più diffuso apre le porte a un nuovo servizio, quello delle televendite online

Le televendite, quelle trasmesse in tv, sono ben note e hanno una tradizione da vantare.

Il presentatore (con un animo e un carattere fortemente commerciale) presentava uno dietro l’altro, una serie di prodotti – quasi sempre con uno sconto speciale – e prenotabili tramite chiamata telefonica. Gioielli, scarpe, abiti, materassi, elettrodomestici: le televendite proponevano diverse tipologie di articoli sfruttando la dimostrazione tecnica del funzionamento dello stesso o come questo poteva apparire indossato, come nel caso di un capo di abbigliamento o di un bijoux.

Nel corso degli anni, le televendite hanno perso di appeal lasciando sempre più spazio agli acquisti online. Le piattaforme che offrono questo tipo di servizio sono tante, ma ora anche i social network stanno allargando i propri orizzonti aprendosi a nuove opportunità.

Ed ecco la novità: la creatura di Mark Zuckerberg si apre alle televendite online. Stando a quanto riportato dal sito TeleCrunch, Facebook sta infatti testando questo nuovo servizio in Thailandia. Due anni fa, il social network più diffuso aveva inaugurato “Marketplace”, uno spazio virtuale destinato a una sorta di mercatino fruibile da tutti gli utenti iscritti e dove poter scambiare e proporre ogni sorta di oggetto o immobile. Si tratta di una funzione che era stata aggiunta in maniera strategica con l’obiettivo di entrare in un mercato competitivo e già fortemente portato avanti da altrettanti colossi come eBay e Amazon.

Lo shopping online è diventata una vera e propria abitudine per numerosi utenti che preferiscono effettuare i propri acquisti in questa modalità piuttosto che recarsi in un tradizionale store fisico. Non solo Facebook infatti, ma anche Instagram recentemente, sfruttando la propria peculiarità (quella di usare prevalentemente le immagini), ha reso possibile lo shopping anche nelle Storie.

Come funzioneranno le televendite su Facebook

I venditori potranno mostrare i propri prodotti tramite delle dirette video e attivare al contempo notifiche e accettare prenotazioni e pagamenti, utilizzando l’apposita chat già esistente di Messenger. Perché la scelta dei video? Le foto appaiono spesso poco nitide e non danno un’idea completa del prodotto e della sua qualità. Con i video in diretta invece, sarà possibile osservare più da vicino l’articolo proposto dal venditore. Sempre utilizzando la chat, gli utenti potranno rivolgere domande ai fornitori e magari accordarsi per un eventuale sconto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Facebook si apre alle televendite online