In crescita il mercato della cosmesi: fatturato da oltre 10 miliardi

Quali sono i cosmetici più venduti in Italia e quali sono i Paesi che hanno acquistato più prodotti italiani?

La fetta di mercato adibita alla produzione e vendita di prodotti cosmetici, ha registrato una buona crescita nel corso degli ultimi anni.

Gli italiani tengono sempre di più alla cura e al benessere del proprio corpo e la conferma arriva direttamente dai dati registrati nel 2017. Per la prima volta infatti, il fatturato della cosmetica ha superato i 10,5 miliardi di euro con un impatto dell’export del 12%.

A un’analisi più dettagliata, emerge come durante la crisi del 2012-2013, il fatturato fosse sceso a circa 9 miliardi di euro. Gli anni successivi invece, sono stati interessati da uno slancio economico, seppur lieve e graduale. E tutto questo fino al 2017, anno in cui è stato registrato un amento dell’1,7% rispetto al 2016.

Ma qual è il canale di vendita che incassa di più? Con un +2,4%, sono i saloni di bellezza ad aver registrato un fatturato maggiore. Segno che, pur conducendo spesso una vita frenetica e stressante, gli italiani sanno riconoscere quando è il momento per prendersi una pausa. Che sia un trattamento estetico, un semplice massaggio o anche un percorso spa, l’importante è staccare la spina.

Senza recarsi presso un centro di bellezza, ci si può concedere qualche momento per il benessere del proprio corpo, anche restando a casa. Basta avere i prodotti giusti e il gioco è fatto: ma quali sono quelli più venduti in Italia? Ecco la classifica:

  • prodotti per il corpo: 16,9%;
  • prodotti per il viso: 15,5%;
  • prodotti per la cura dei capelli: 13,3%;
  • prodotti per l’igiene del corpo: 13,3%.

I canali di vendita principali restano i supermercati e gli ipermercati che da soli, rappresentano la metà del fatturato totale del mercato della cosmetica. Solo nel 2017 infatti, sono stati acquistati 4 miliardi e 150 milioni di prodotti dagli scaffali. Seguono le farmacie, che con la vendita di prodotti più prestigiosi, hanno venduto oltre 1,8 milioni di prodotti di cosmesi. Di pari passo vanno le profumerie, che continuano a difendersi bene all’interno di questo mercato, con un fatturato di 2 miliardi circa.

I prodotti che portano il marchio Made in Italy, oltre a essere molto apprezzati dagli stessi italiani, hanno attirato l’attenzione di altri Paesi. Nel 2016 infatti, sono stati esportati cosmetici per un giro d’affari complessivo che ammonta a 3,8 miliardi di euro. Ecco i Paesi che hanno speso di più nell’acquisto di cosmetici italiani:

  • Francia: con 436 milioni di euro;
  • Germania: con 420 milioni;
  • USA: con 326 milioni;
  • Spagna: con 262 milioni:
  • Hong Kong: con 148 milioni.
In crescita il mercato della cosmesi: fatturato da oltre 10 milia...