All’asta Pink Legacy, il diamante rosa da 50 milioni di dollari

Quasi 19 carati per una pietra dalle qualità eccezionali, verrà battuto all'asta martedì 13 da Christie's

Si chiama “The Pink Legacy” ed è un diamante rosa con un valore stimato che oscilla tra i 30 e i 50 milioni di dollari.

I carati sono 18,96 e il suo futuro proprietario verrà decretato martedì 13 novembre all’Hotel Four Season di Ginevra quando la pietra preziosa verrà battuta all’asta.

Un vero e proprio sogno, perché se è vero che i diamanti sono i migliori amici delle donne è anche vero che il loro valore è decisamente elevato.

Questo apparteneva alla famiglia Oppenheimer, imprenditori sudafricani che hanno gestito per tantissimi anni la compagnia di diamanti mineraria De Beers. E grazie all’appuntamento del 13 novembre potrà trovare un nuovo proprietario, che indubbiamente acquistando un diamante farà un investimento sicuro.

La casa d’aste Christie’s ha fatto sapere che si tratta di una pietra di tipo II A, che per i non addetti ai lavori significa che “The Pink Legacy” è un diamante chimicamente puro, che contiene poco (o niente) azoto. Insomma un pezzo molto pregiato, non reperibile in una gioielleria, dal momento che non sono così semplici da trovare soprattutto sopra i dieci carati.

E quindi il suo costo, che c’è da dirlo è proibitivo e accessibile solo a pochi eletti, è giustificato. Se  la cifra è stata stimata tra i 30 e i 50 milioni di dollari, significa che in euro bisogna tradurla in numeri che oscillano tra i 26,5 e 44,1 milioni.

Taglio rettangolare, con un colore “vivace vivido” ovvero il più alto livello, stabilito dal Gemological Institute of America, si tratta di un pezzo veramente eccezionale. Anche solo per lo stile raro per un diamante rosa, infatti questa tipologia di forma viene tradizionalmente utilizzata per le pietre bianche. Inoltre, secondo quanto riportato da Forbes, questa pietra sarà il più pregiato diamante rosa mai andato all’asta con Christie’s.

Un altro diamante simile molto amato e famoso, è il “Williamson” che è stato trovato nell’omonima miniera vicino alla Tanzania nel 1947, ed è stato il regalo di nozze per quella che poi è divenuta la Regina Elisabetta II.

Va anche ricordato che non sono molti i diamanti rosa che sono stati battuti all’asta con caratteristiche simili al “The Pink Legacy”, come specifica anche la casa d’aste. Tra quelli da ricordare c’è “The Pink Promise” diamante rosa vivido dalla forma ovale di poco meno di quindici carati, che è stato battuto per oltre 32 milioni di dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

All’asta Pink Legacy, il diamante rosa da 50 milioni di dol...