Apple supera Samsung nell’anno della pandemia: incassi record a confronto

Le vendite degli smartphone Apple superano quelle di Samsung, per la prima volta dal 2016: sono i dispositivi più venduti nell'ultimo trimestre del 2020

Stando a quanto riportato da un’analisi di Gartner, società che si occupa di consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo della tecnologia dell’informazione, Apple ha superato Samsung come marchio di smartphone più venduto al mondo nell’ultimo trimestre del 2020.

Apple, incassi record e gli smartphone più venduti nell’anno della pandemia

Non succedeva dal 2016, ma con il 20,8% della quota di mercato l’azienda si è conquistata il primo posto, superando quella che per molti è considerata la sua rivale storica. Samsung è riuscita a conquistare il 16,2% della quota di mercato, ma ha mantenuto la sua posizione di primo marchio di smartphone nelle vendite dell’intero anno. Xiaomi, Oppo e Huawei si sono posizionati rispettivamente al terzo, quarto e quinto posto nell’anno della pandemia.

Secondo gli esperti lo slancio Apple è stato una conseguenza del rilascio dell’iPhone 12 e iPhone 12 Pro a ottobre, a fronte di un calo dei dati di vendita di Huawei. Il modello Pro ha continuato inoltre a vendere particolarmente bene nel primo trimestre del 2021, portando il marchio anche in cima alla classifica delle spedizioni globali. Basti pensare che Apple ha registrato un fatturato record di 111,4 miliardi di dollari (più di 92 miliardi di euro) e 65,6 miliardi di dollari di entrate (quasi 55 miliardi di euro) grazie appunto alla messa in commercio dei nuovi modelli di iPhone, con circa 80 milioni di dispositivi venduti in tutto il mondo.

Il balzo degli ordini registrato da Apple durante il quarto trimestre è particolarmente impressionante se inquadrato nel contesto dei suoi numeri del 2019. Gli 80 milioni di iPhone venduti durante i tre mesi presi a riferimento dalla ricerca rappresentano un aumento di 10 milioni di unità rispetto al quarto trimestre del 2019. Apple ha gestito l’aumento delle vendite nonostante il mercato globale degli smartphone si sia ridotto del 12,5% nel 2020 stando alle stime di Gartner.

Samsung battuta da Apple: gli incassi 2020

La perdita del primato nel settore vendite era già stata preannunciata da Samsung, che aveva precedentemente avvertito circa gli andamenti del mercato dopo l’ingresso di nuovi modelli di smartphone messi in commercio della concorrenza. Fattore quest’ultimo che, era stato detto, avrebbe influenzato i suoi profitti del quarto trimestre, dopo aver registrato ricavi trimestrali record – pari a 59,05 miliardi di dollari (quasi 50 miliardi di euro) nel terzo trimestre del 2020.

La crisi scatenata dall’emergenza Coronavirus, inoltre, ha influito anche sull’andamento del mercato. Sebbene le vendite degli smartphone abbiano avuto un buon trimestre finale del 2020, le stesse sono diminuite del 12,5% durante l’anno, con Samsung che ha registrato un calo del 14,6%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Apple supera Samsung nell’anno della pandemia: incassi record a ...