Le 10 migliori città in cui trasferirsi per una nuova vita

Se doveste lasciare tutto e ricominciare una nuova vita in un'altra città, dove andreste? Ecco la top 10: non c'è l'Italia

Se doveste lasciare tutto e cambiare città, per ripartire da zero e ‘farvi una nuova vita’, dove andreste? Se l’è chiesto ‘InterNations’, vale a dire la più grande comunità di espatri al mondo. Il sito specializzato ha fatto una lista delle location più accoglienti e sicure, basandosi su criteri essenziali: qualità della vita, sistemazione, lavoro e costo della vita locale. Piccolo spoiler: non ci sono città italiane. Ecco la top 10 secondo l’Expat City Ranking 2021.

Le 10 migliori città in cui trasferirsi per una nuova vita

La particolarità di questa top 10 è che tra le migliori 10 città in cui trasferirsi per cominciare una nuova vita… non ci sono italiane. Ecco la top 10:

  1. Kuala Lumpur: la capitale della Malesia è davanti a tutte. Secondo il 75% degli espatriati, infatti, è accogliente. Ben il 78% ha trovato una grande facilità di adattamento alla cultura locale, in una città che si fa apprezzare anche per la sua cordialità e per i prezzi delle case, accessibili;
  2. Malaga: il piano B è l’Andalusa. Malaga ha un costo della vita basso per l’86% degli intervistati, con alloggi a buon mercato (67%) e facilmente reperibili (70%). Soddisfa anche la vita sociale (78%);
  3. Dubai: il paradiso degli Emirati Arabi è al terzo posto, il 94% degli intervistati ha ammesso che è la città più facile al mondo in cui vivere senza parlare la lingua locale. Positive l’accoglienza (81%) e il trattamento dei locali nei confronti dei residenti stranieri;
  4. Sydney: in Australia l’89% di chi vi si è trasferito dall’estero apprezza il tempo libero e la sanità. Si sale al 95% per quel che riguarda clima e meteo;
  5. Singapore: al 5° posto c’è Singapore, il cui fiore all’occhiello è la percezione della sicurezza (per il 99% degli intervistati);
  6. Ho Chi Minh City: fascino esotico per la città vietnamita, anche grazie al costo della vita locale. Il 75% degli espatriati ammette di riuscire a vivere dignitosamente con il proprio reddito familiare, il 77% è soddisfatto della propria situazione finanziaria;
  7. Praga: al 7° posto, la capitale della Repubblica Ceca è considerata una delle città migliori per l’Urban Work Life Index. In sostanza ci sono buone opportunità di lavoro e di carriera (60%) e c’è il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata (79%);
  8. Città del Messico: in Messico il 93% degli intervistati si sente ben accolto e riesce a trovare sintonia con la cultura locale. Il 67% è felice della vita sociale;
  9. Basilea: a Basilea, in Svizzera, piace la qualità dei trasporti, ma anche della sicurezza. Due aspetti apprezzati dal 100% degli espatriati;
  10. Madrid: a chiudere la top 10 ci pensa Madrid, apprezzata per il clima (92%), ma anche per lo svago (87%), la cultura (85%) e il sentirsi a casa (81%).

Le 10 migliori città in cui trasferirsi per una nuova vita: dove sono Roma e Milano

Nessuna delle città italiane rientra nella top 10. Solo due fanno capolino nell’Expat City Ranking 2021, sebbene siano fanalino di coda. Si tratta di Roma e Milano: i problemi principali segnalati dagli espatriati riguardano la difficoltà nel trovare interessanti sbocchi professionali (l’Italia arranca nella classifica delle migliori città al mondo dove trovare lavoro), ma soprattutto le scarse opportunità di fare carriera (qui le migliori città in cui aprire un’impresa). Ecco, invece, quali sono le migliori scuole superiori in Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le 10 migliori città in cui trasferirsi per una nuova vita