Uefa Nation League, non solo per la gloria: ricchissimo montepremi per le finaliste

Uefa Nation League, i premi in denaro in palio per le finaliste: cifre a sei zeri per le migliori squadre

A giugno 2019 si giocherà la prima fase finale della Uefa Nation League. Si tratta di un torneo che vedrà scendere in campo le squadre migliori della Lega A. I premi in palio? Si parla di cifre che vanno dai sei a sette zeri.

Le squadre che prenderanno parte alla prima fase finale della Uefa Nation League sono tre, ovvero: l’Inghilterra, l’Olanda, la Svizzera e il Portogallo (che ospiterà l’evento).

Le semifinali si giocheranno:

  • mercoledì 5 giugno 2019, data in cui si sfideranno il Portogallo e la Svizzera;
  • e giovedì 6 giugno 2019, giorno in cui si svolgerà l’incontro tra Inghilterra e Olanda.

Le squadre vincenti, a questo punto, si affronteranno durante la finale che si giocherà domenica 9 giugno 2019 a Oporto (20:45 CET). Lo stesso giorno, a Guimaraes nel pomeriggio (ore 15:00 CET), le squadre eliminate si contenderanno il terzo posto.

In caso di parità il gioco prevede il ricorso ai supplementari e la possibilità delle squadre di effettuare una quarta sostituzione. Un’ulteriore parità, inoltre, darà accesso ai rigori.

La posta in palio è alta, sia per chi vince che per chi si classifica nelle posizioni successive alla prima. Oltre al “premio simbolo” della Uefa Nation League (un trofeo in argento altro 71 cm), alle squadre verranno riconosciuti dei premi in denaro che saranno così suddivisi:

  • 10,5 milioni di euro alla squadra vincitrice;
  • 9 milioni di euro alla squadra che si classifica al secondo posto;
  • 8 milioni di euro alla squadra che si classifica al terzo posto;
  • 7 milioni di euro alla squadra che si classifica al quarto – e ultimo – posto.

Vincere questo torneo, dunque, non farà conquistare ai team in gara solo la gloria. Le squadre finaliste, infatti, per il semplice fatto di essere riuscite ad arrivare tra le prime dei primi quattro gironi della Lega A riceveranno, mal che vada, un premio consolatorio a sei zeri.

I tifosi e gli appassionati di calcio che parteciperanno all’evento hanno potuto comprare i biglietti delle partite  tra mercoledì 30 gennaio e martedì 12 febbraio di quest’anno. Il sistema di vendita dava la possibilità di acquistare massimo 4 biglietti per la stessa categoria di prezzo.

Quelli che non potranno recarsi personalmente in Portogallo, invece, potranno seguire la Final Four in chiaro in Tv, su Rai e Mediaset.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uefa Nation League, non solo per la gloria: ricchissimo montepremi per...