Tyche T1, l’arma n.1 del golfista contro l’Yips

Tyche T1 è il bundle hi-tech per contrastare il pericolo n.1 per tutti i golfisti

Yips è l’espressione con cui nello sport si descrive la perdita – apparentemente inspiegabile – di alcune capacità motorie. Può manifestarsi anche come un movimento muscolare involontario, come una sorta di tic incontrollabile. Solitamente tende a far perdere il controllo di un particolare movimento.

L’Yips lo sperimentano atleti di sport molto differenti tra di loro: giocatori di cricket, basket, baseball, biliardo, freccette, football americano, ma in particolare tennisti e golfisti, e – per questi ultimi – secondo percentuali variabili ma assolutamente importanti che oscillano tra il 33 e il 48 per cento dei professionisti.

Se la scienza ancora si accapiglia sulle sue “cause”, è invece certo che lo Yips si presenta di fronte a un utilizzo ripetuto ed eccessivo dei muscoli coinvolti in un movimento che richiede particolare coordinazione, soprattutto quando il movimento in questione richiede un importante momento di concentrazione prima dell’esecuzione. Come il servizio nel tennis, o il gioco corto e il putt nel golf.

Per i golfisti un modo efficace per combattere il sopraggiungere dello Yips è il Tiche T1, atteso per febbraio 2018 a un prezzo di 1.800 dollari, un bundle composto da una base, un sensore e un virtual coach progettati per contrastare questo fenomeno direttamente sul putting green “domestico”.

La base è l’hardware che si pone da interfaccia tra il giocatore che si allena e il virtual coach che suggerisce il corretto allenamento. Il sensore S1 è in grado di registrare la sequenza motoria del movimento e trasmetterla in modalità wireless al virtual coach. Il virtual coach è il software, fruibile via smartphone, che personalizza i protocolli di allenamento sui progressi individuali dell’utente, che vengono mostrati su schermo analizzando i dati provenienti dal sensore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tyche T1, l’arma n.1 del golfista contro l’Yips