Tendenze Moda Uomo A/I 2017-2018

Velluto liscio, ma anche tartan, quadrettoni e un tocco di Urban Style. Ecco cosa non deve mancare nel guardaroba di un uomo quest'inverno

L’invero è alle porte, cosa non deve mancare nel guardaroba del maschio alla moda, tutto pettorali e pose plastiche?

Le soluzioni suggerite non mancano, anche se quest’anno è una la parola che domina: la fantasia, quella degli stilisti che sanno divertire ma anche strizzare l’occhio alla necessità di dover andare in giro senza sembrare un arlecchino, ma anche la tua, sempre se non si sia stata archiviata in un file nel pc del tuo ufficio.

Quando si parla di fantasia, subito si presentano alla porta del guardaroba tartan e quadrettoni, sempre sobri e mai fuori luogo, le loro intrecciate possibilità fanno capolino su camicie, cappotti di lana, zaini. Da Salvatore Ferragamo, passando per Valentino e Tommy Hilfiger senza dimenticare i brand più alla portata come Muji, quest’anno ognuno ha detto la sua su questo tema, riuscendo ancora a stupire, con classicità.

Grande rientro, utile e sempre perfetto, è il velluto nella sua versione più lucente ed elegante, quello liscio. Perfetto sia per la vita di ufficio che per uscire la sera nelle sue versioni più colorare, come il bordeaux o l’arancione, il velluto dona lucentezza e eleganza a chi lo indossa. Gli stilisti lo hanno utilizzato per realizzare abiti e blazer, e in più ha una qualità fondamentale per affrontare l’inverno: tiene caldi!

I piumini extrasize tipici dell’Urban Style donano un’aria sfacciata e un po’ tamarra, ma questa è un’opinione personale, le maison di moda non la pensano così. Andare in un club vestiti come per andare in palestra quest’inverno non sarà un peccato mortale. Però almeno ci guadagnano i reumatismi: così coperti difficilmente ti beccherai un raffreddore.

Infine, quasi a voler controbilanciare questa esplosione di vitalità nel guardaroba di un uomo, torna un detto sempre buono “l’uomo è cacciatore”. E allora perché non vestirlo da cacciatore, avranno pensato gli stilisti? Torna di moda il mimetico, ma non deve essere total, si sfiorebbe il ridicolo: la bravura sta nell’abbinarlo a capi minimal dal taglio più semplice.

Tendenze Moda Uomo A/I 2017-2018
Tendenze Moda Uomo A/I 2017-2018