Spese folli per gli Obama: quanto sono disposti a spendere per una villa da sogno

Barack e Michelle Obama hanno intenzione di comprare una villa da sogno in Massachusetts

Una villa da sogno, in un’isola incantevole del Massachusetts: pare sarà questo il prossimo acquisto di Michelle e Barack Obama.

L’ex Presidente degli Stati Uniti d’America e la moglie, tra un impegno e l’altro, si vogliono adesso concedere dei momenti di meritato relax a Martha’s Vineyard, un’isola del Massachusetts dove per anni visse Jackie Kennedy, moglie di John Fitzgerald Kennedy, 35° Presidente americano, e First lady dal 20 gennaio 1961 al 22 novembre 1963.

Non a caso Martha’s Vineyard è conosciuta anche come “l’isola dei democratici”, ed è tutt’oggi frequentata da magnati, volti noti del mondo dello spettacolo e politici di spicco. Il posto ideale, insomma, per un ex Capo dello Stato.

La villa su cui gli Obama hanno messo gli occhi è grande 641 metri quadrati e poggia su una proprietà che si estende per ben 12 ettari di terreno. Al suo interno è dotata di sette camere da letto, otto bagni, una grande cucina moderna e super accessoriata, un soggiorno spazioso ed elegante e una terrazza con vista sull’oceano. Annessa alla tenuta c’è anche una spiaggia privata.

Una struttura maestosa in un luogo incantevole, per la quale Michelle e Barack Obama sarebbero disposti a spendere 14,85 milioni di dollari (prezzo di acquisto della struttura).

L’isola è nota sopratutto per essere un luogo di villeggiatura estiva, anche se col tempo la popolazione che si è stabilita sul posto è aumentata sempre di più. Per la bellezza dei suoi paesaggi è stata spesso scelta come set di numerosi film e serie Tv. Steven Spielberg, per esempio, ha girato il suo celebre film “Lo squalo” a Martha’s Vineyard.

Gli Obama, comunque, non hanno ancora comprato la villa ma, secondo le ultime indiscrezioni, sarebbero seriamente intenzionati a farlo. Non sarà la Casa Bianca ma, viste le dimensioni, la grande e lussuosa maison di Martha’s Vineyard non sfigura certo.

Dato il prezzo di vendita, ovviamente, la villa non si può considerare “a buon mercato”, ma trovare il denaro sufficiente per portare a termine l’affare non dovrebbe essere un problema per i coniugi Obama. I due, per esempio, hanno concluso contratti milionari per aver venduto l’esclusiva delle loro memorie (si parla di circa 65milioni di dollari). Il libro scritto da Michelle (“Becoming”) è subito diventato un best seller, mentre la biografia di Barack verrà presto pubblicata.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Spese folli per gli Obama: quanto sono disposti a spendere per una vil...