Salomon ME:sh, la scarpa sportiva per una corsa su misura

Il pluripremiato skyrunner spagnolo Kìlian Jornet le calza. Ora le scarpe sportive realizzate su misura sono diventate finalmente una realtà accessibile a tutti (o quasi)

Fino a nove anni fa si occupava di attrezzatura da montagna, ma nel 2017 rompe gli schemi e crea la scarpa sportiva del futuro: Salomon ha lanciato S/LAB ME:sh, il modello creato su misura per le caratteristiche di ogni atleta. Le S/LAB ME:sh sono innovative ed efficaci e non per niente hanno come testimonial Kìlian Jornet, atleta spagnolo vincitore di innumerevoli competizioni.

Con le S/LAB ME:sh è possibile scegliere davvero ogni dettaglio della propria scarpa da running, a partire dalla differenziale, passando per il genere di ammortizzatore fino ad arrivare alla suola: una scarpa sarà totalmente su misura.

Dal 1° giugno i fortunati che si trovano in Francia e Belgio potranno acquistare le S/LAB ME:sh in tre modelli: Unique to me, Unique to our community e un modello co-creato con Kìlian Jornet e da lui utilizzato durante gli allenamenti e le gare. Per chi si trova nel resto d’Europa, i centri di realizzazione del prodotto apriranno nei prossimi mesi.

Un accessorio esclusivo, dunque, ma non irraggiungibile: “Finora mi sentivo quasi imbarazzato a poter usufruire di un trattamento speciale mentre Salomon non lo poteva garantire a tutti gli altri. Adesso grazie al progetto ME:sh, per avere un paio di scarpe personalizzate su misura non è più necessario essere un atleta top”, commenta Kìlian Jornet.

Il segreto del successo del brand? Ottimizzare le fasi di produzione, riducendo gli scarti e creando un prodotto più sostenibile. La creatività di Salomon sta cambiando l’industria del footwear, favorendo un rapporto diretto tra produttore e consumatore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Salomon ME:sh, la scarpa sportiva per una corsa su misura