Roland Garros 2018: ecco quanto guadagna il tennista vincitore del torneo

Ecco quanto guadagna chi partecipa al famoso Slam francese, dopo che i premi sono stati aumentati dal 2017

È tornato anche quest’anno uno dei grandi appuntamenti del tennis internazionale. Il Roland Garros è il tanto atteso secondo slam stagionale.

Non sarà lo US Open e neppure Wimbledon, ma anche il Roland Garros è ricco di grandi giocatori, ma soprattutto di premi in palio. I quattro Slam sembrano infatti fare a gara in quanto a montepremi per i loro partecipanti. Il torneo francese aveva già nel 2017 aumentato notevolmente il prize money, ma quest’anno gli organizzatori hanno varato un ulteriore incremento, portando la cifra a quasi 40.000.000 di euro, più di tre in più rispetto allo scorso anno.

Lo US Open ha messo in palio nel 2017 circa 50 milioni di dollari, ma il Roland Garros potrà tenere comunque gara vista l’entità dei premi. Tuttavia nonostante l’incremento del montepremi, esso non è applicato allo stesso modo per tutti i diversi piazzamenti. Ad esempio, se vincesse l’undicesimo titolo a Parigi, Rafael Nadal verrebbe premiato con 2.200.000 euro, “solamente” 100.000 euro in più rispetto allo scorso anno. Allo stesso modo succederebbe alla campionessa femminile. Vincerebbero comunque meno dell’Australian Open, dove il campione ha guadagnato quest’anno 2.600.000 euro.

Il maggior incremento riguarderà invece gli sconfitti al primo turno, che hanno visto aumentare il premio del 14,3%, con una maggiorazione di 40.000 euro. L’aumento rispecchia pienamente l’obiettivo della Federazione Internazionale di Tennis (ITF) di ridistribuire l’entità dei premi e assicurare quindi anche ai giocatori che non arrivano alle parti più alte della classifica di vedere ricompensato bene l’accesso al main draw del famoso Slam. Per questo se non accadono infortuni gravi, è davvero raro vedere ritiri una volta compilato il tabellone: meglio comunque provare a giocare, scendere in campo, giocare tre set e riuscire a portare a casa l’assegno.

Per l’edizione del 2018 che è partita il 21 maggio e continuerà fino al 10 giugno 2018, il Roland Garros ha stanziato un guadagno di 40.000 euro per chi si qualifica al primo turno. Il premio sale quindi a 79.000 euro per il secondo turno e 130.000 euro per il terzo turno. Il quarto turno prevede un guadagno di 222.000 euro, mentre chi si qualifica ai quarti di finale viene premiato con 380.000 euro. Ai semifinalisti viene poi garantito un premio di 560.000 euro, che sale a 1.120.000 euro per i finalisti. Si arriva quindi al premio del vincitore di 2.200.000 euro. Che può sembrare tanto, ma rimane inferiore agli altri Open.

Roland Garros 2018: ecco quanto guadagna il tennista vincitore del&nbs...