Quanto ha guadagnato un giocatore di golf di altissimo livello nel 2018

Ecco quando ha guadagnato un giocatore di golf di alto livello nel 2018

Il golf è uno sport molto amato dagli appassionati, ma che richiede una buona dose di precisione.

Oltre che a livello amatoriale, questo sport si può giocare anche a livello competitivo, partecipando a tornei e gare ad hoc. E se calciatori, pugili e altri sportivi riescono a guadagnare cifre a diversi zero, verrebbe da chiedersi quanto potrebbe incassare un giocatore di golf che gioca ad alto livello.

Per arrivare a guadagnare tanto, bisogna superare una serie di step. Una volta vinte una o più gare, non sarà così difficile trovare prodotti o brand che propongano al giocatore di diventare testimonial commerciale. Qui la crifra lievita, man mano che il giocatore di golf ha conseguito vittorie e fama. Sale anche il gettone di presenza per partecipare a giornate dedicate al golf e magari in giro per il mondo (se il nome del giocatore esce dai confini nazionali). Allo stesso tempo, aumentano i follower sui social network e di conseguenza anche i potenziali contatti.

Quanto può quindi guadagnare un giocatore di golf ad alti livelli? Non esiste una cifra assoluta, in quanto ci sono numerose variabili che possono influenzare la somma finale. Tra l’altro, a differenza di altri sport, le cifre guadagnate dai giocatori di golf sono pubbliche. La nota rivista Forbes ha stilato una classifica e, tra i 100 professionisti più pagati, 5 sono golfisti.

Al quinto posto, e nella classifica di Forbes al 66° posto, si piazza Justin Thomas con una somma importante di 26 milioni di dollari.

Il quarto posto, invece, viene conquistato dal golfista Rory Mcilroy (in 26esima posizione) con una cifra di 37,7 milioni di dollari americani.

Arriviamo dunque sul podio con i tre golfisti più pagati nel 2018: il terzo posto lo conquista Jordan Spieth con 41.2 milioni di dollari, dei quali solo 11.2 milioni arrivano dagli sponsor, il resto dalle vittorie conseguite.

Al secondo posto e alla posizione 22 di Forbes c’è il golfista Phil Mickelson, che ha guadagnato 41.3 milioni di dollari, di cui 37 milioni provenienti da sponsorizzazioni.

Il golfista più pagato in assoluto nel 2018 è invece Tiger Woods. Nonostante non vinca da anni, Woods si piazza al 16° posto della classifica e la cifra che è riuscito a mettere da parte è di 43.3 milioni di dollari, quasi tutti derivanti dalle sponsorizzazioni.

Quanto ha guadagnato un giocatore di golf di altissimo livello nel&nbs...