Premi Oscar: quanto vale la “borsa” omaggio ricevuta dai protagonisti

A quanto ammonta il valore dei 53 prodotti contenuti all'interno della "bag" destinata ad attori, attrici e registi candidati agli Oscar

La Notte degli Oscar, uno degli eventi cinematografici più attesi e seguiti dell’anno, si è conclusa quest’anno con la vittoria di “Green Book”, vincitore dell’Oscar per il miglior film.

Il regista Alfonso Cuarón invece, ha fatto incetta di premi: ha ricevuto gli Oscar alla fotografia e alla regia, oltre quello per il miglior film straniero per “Roma”.

E tutti gli altri attori, attrici e registi candidati agli Oscar hanno ricevuto qualcosa? Anche per loro c’è stato un premio, ben differente dalla classica statuetta da Oscar. Si tratta di una “borsa” omaggio con numerosi prodotti all’interno e che messi insieme, sono stati stimati per una cifra ad assai zero.

Una trovata marketing che non ha nulla a che vedere con l’Academy, ma piuttosto con la società di Los Angeles “Distinctive Assets”. Quest’ultima, cavalcando l’onda di un evento mondiale come quello della premiazione degli Oscar, ha preso in prestito la fama delle celebrities che in questo contesto si sono trasfrormate in influencer. E i primi risultati hanno dato l’effetto sperato: uno dei rossetti contenuti all’interno della “bag” è andato sold out in poche ore.

Una borsa dalle mille meraviglie con all’interno prodotti di grande valore come ad esempio il trattamento di ringiovanimento per il viso che porta la firma di un chirurgo estetico molto famoso a New York, ma anche braccialetti, papillon freschi di sartoria, oggetti pop, candele realizzate in cera vegetale, profumi personalizzati, phon, spazzola per wc dalle forme divertenti.

Insomma ce n’è davvero per tutti i gusti. Non mancano le proposte a tema viaggio, un trend che non muore mai, ma anche noto per i suoi costi spesso elevati anche in base alla destinazione. La borsa omaggio destinata ai candidati Oscar quest’anno conteneva viaggi verso Costa Rica, Galapagos, Amazzonia, ma anche in California per soggiornare presso il resort Golden Door. Qui una settimana costa circa 9.000 dollari.

Probabilmente grazie alla nuova legge che consente l’uso della cannabis in California, quest’anno la borsa conteneva anche diversi prodotti a base di canapa tra cui dolci, creme portentose e cosmetici.

Ma quanto vale questa “bag” omaggio con tutti i suoi 53 prodotti contenuti all’interno? La società di marketing non ne ha rivelato l’effettivo valore, ma una stima approssimativa delinea una cifra che si aggirerebbe intorno ai 150.000 dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Premi Oscar: quanto vale la “borsa” omaggio ricevuta dai p...