Perché Amazon diventa operatore postale

Amazon si espande e si inserisce nel mercato degli operatori postali, ecco perché

Nell’era della digitalizzazione, dove tutto è alla portata di un semplice click, siamo abituati a poter acquistare un prodotto da una piattaforma e-commerce.

Semplice, veloce, immediato: ecco un modo alternativo per fare shopping e che ha preso piede negli ultimi anni, evitando le code che spesso affollano i negozi. Le piattaforme che forniscono questo tipo di servizio sono numerose e continuano a nascere giorno dopo giorno, ma su queste ce n’è una che è riuscita ad emergere su tutte conquistando la fiducia del consumatore.

Si tratta di Amazon, la più grande Internet Company al mondo, nata inizialmente come una semplice libreria online e diventata in seguito un e-commerce (ma non solo) che ha fidelizzato milioni e milioni di consumatori.

La fiducia: il segreto vincente (forse) più vecchio del mondo, ma allo stesso tempo anche una qualità che paga. Nel giro di pochi anni infatti, Amazon, grazie anche alle capacità imprenditoriali di Jeff Bezos, ha raggiunto fatturati molto alti e che gli hanno permesso di espandersi.

E infatti arrivata la notizia qualche giorno fa, secondo cui il colosso delle vendite online si sia inserito nel mercato degli operatori postali in Italia attraverso due società del gruppo, Amazon Italia Transport e Amazon Italia Logistica. Sull’elenco degli operatori postali pubblicato sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, compare ora il nome del gigante americano, dopo che ha ottenuto dal MISE la licenza per svolgere il servizio di corriere postale.

Una mossa, quella della creatura di Bezos, che per quanto possa sembrare un po’ strana, in realtà non deve stupire più di tanto. Amazon ha prodotto un impulso non indifferente all’e-commerce del nostro Paese, portando a un generale miglioramento dei servizi di consegna postali (basta pensare che il numero di feedback positivi lasciati dagli utenti e che riguardano le consegne, sono molto alti).

È vero, l’acquisto di un prodotto avviene via telematica, ma l’ultimo passaggio – quello del recapito presso il domicilio designato – è fisico ed è quello cruciale. Il punto di forza di Amazon risiede proprio in questa fase, dove niente è lasciato al caso e dove il cliente può contare su un’assistenza senza precedenti, al punto che il colosso può ora vantare una posizione di leadership nel mondo occidentale.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché Amazon diventa operatore postale