A New York la marijuana diventa legale per uso ricreativo

Marijuana legalizzata per uso ricreativo? Da oggi è realtà anche a New York

Grande fermento tra i sostenitori della legalizzazione della marijuana per uso ricreativo: anche New York infatti consentirà ai cittadini l’acquisto della cannabis.

L’uso della marijuana ha da sempre scatenato dibattiti più o meno accesi. Per questo motivo, sono tanti i paesi che ne vietano l’utilizzo, diversamente non sono numerosi gli stati in cui è legale.

Per marijuana si intende quella sostanza psicoattiva ottenuta tramite un processo di essicazione delle infiorescenze della Cannabis sativa. Questa pianta però ha diverse varietà: non tutte possono essere sfruttare a scopo ricreativo e solo quelle che vengono comunemente definite come “canapa indiana”, hanno effetti psicoattivi.

La marijuana può contribuire positivamente nel trattamento medico di diverse malattie, ma è anche vero che un utilizzo prolungato può portare alla dipendenza e creare danni importanti sul corpo e sulla mente. Un tema questo di estrema importanza e di cui si discute molto soprattutto negli USA. A seguito anche di diversi studi condotti sui benefici e non, derivanti dall’uso della marijuana, sono in aumento gli stati americani che stanno legalizzando il consumo di questa sostanza anche a scopo ricreativo.

Ed è quanto accaduto a New York dove la marijuana è stata ufficialmente legalizzata proprio a questo scopo. A riportare la notizia è il New York Times che sottolinea come l’annuncio della legalizzazione da parte di Howard Zucker, commissario per la salute, è segno di un passo significativo.

“Abbiamo esaminato i lati positivi e quelli negativi – afferma Zucker – e ci siamo resi conto che i pro hanno superato i contro”. New York quindi segue le orme di Washington, del Colorado, della California, del Nevada e del Massachussets, paesi in cui la cannabis è stata legalizzata. Grazie ad uno studio effettuato su commissione dal governatore Andrea Cuomo, lo stato consentirà agli adulti di New York di consumare marijuana in maniera legale. Resta solo da capire come la cannabis verrà consumata.

Proprio in Canada, solo alcuni giorni fa è stata ufficializzata la legalizzazione per uso ricreativo di questa sostanza, che potrà essere quindi acquistata già dal mese di settembre. Si tratta del secondo paese al mondo ad averla legalizzata, a seguito dell’Uruguay che aveva compiuto la stessa scelta nel 2013.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A New York la marijuana diventa legale per uso ricreativo