Un jeans e una giacchetta: lo spezzato informale che piace

Sportivo, leggero e affascinante: questo è l'effetto che lascia il passaggio di un uomo che indossa una giacca e un jeans

Per tanto tempo l’accoppiata giacca/jeans è stata la soluzione salvavita per i ragazzi che, invitati a un matrimonio, o non sapevano come vestirsi o proprio non ci pensavano a indossare un abito più formale.

Fortunatamente oggi questo modello è stata sdoganato diventando un’icona dello street style. Ma ci sono delle regole da seguire. Fondamentale per evitare cadute di stile è la scelta di giacche semplici, magari blu. Di contro accoppiare dei jeans a una giacca a doppio petto è la via giusta per sfiorare il ridicolo: le linee devono restare semplici, come quelle dei jeans, e poi la giacca deve restare sempre aperta, magari con un tocco distratto come potrebbe essere una sciarpa che cade lunga sul petto. Sotto i jeans non stona una T-shirt a tinta unita nera o grigia. Va benissimo anche un maglione purché sottile, e perché no, a collo alto. Se si desidera indossare una camicia che sia di tessuto morbido, in grado di ospitare anche una cravatta poco impegnativa.

Ovviamente anche il jeans ha il suo ruolo; quelli da rapper con vita e cavallo bassi vanno malissimo: stai indossando una giacca, non un felpone. Di contro anche la vita alta e le tasche esterne sono vietate: l’effetto tende ad allargare la figura, non a renderla più longilinea ed elegante. La risposta è nella semplicità: va bene il taglio dritto o basic con la concessione di qualche strappo.

C’è, tuttavia, chi ama usare anche giacche ricche e impegnative. Così facendo si perde la sportività del look urban per soluzioni ormai sdoganate anche in ufficio o occasioni più formali. Meglio, tuttavia, non esagerare e restare comunque leggeri e naturali. Un’idea potrebbe essere quella di optare per un jeans leggermente slavato e ottenere un ricercato effetto vintage. D’estate, se non si indossano i calzini, è possibile arrotolare il fondo dei pantaloni lasciando intravedere le caviglie. Ma qui serve un capo ufficio molto molto sportivo.

Un jeans e una giacchetta: lo spezzato informale che piace
Un jeans e una giacchetta: lo spezzato informale che piace