Che giro di affari ha generato il matrimonio tra Fedez e Ferragni?

Le nozze di Chiara Ferragni e Fedez hanno portato milioni di guadagni in termini di advertising. La sposa ha battuto Meghan Markle

Il matrimonio tra Chiara Ferragni e Fedez ha ottenuto un effetto enorme in termini di interazioni social e non solo. Un giro d’affari gigantesco, con l’influencer che ha battuto Meghan Markle.

Si sono ormai conclusi i tre giorni di festeggiamenti per il matrimonio dell’anno, in Italia. Chiara Ferragni e Fedez sono marito e moglie, e le nozze che hanno avuto luogo, tra festa pre e post, sono state un vero e proprio inno ai social network. I due hanno anche scelto un hashtag personalizzato, che ha fatto rapidamente il giro del web: #theferragnez.

Un evento tanto grande da sfiorare i contorni di un prodotto televisivo, con la differenza che tutti i partecipanti erano liberi di sfoderare la propria camera personale ed effettuare riprese da condividere con il resto del mondo. Interessanti le cifre proposte dalle società di social metrics, che sottolineano come ben 30mila account abbiano sfruttato l’hashtag in questione (dati forniti da Blogmeter), per un totale di 117mila tweet pubblicati, suddivisi nei tre giorni del grande evento, dal 31 agosto al 2 settembre.

I numeri aumentano se si parla di interazioni dei post. In quei giorni ne sono state registrate 34 milioni, con Instagram a farla da padrone tra i vari social, con il 96% delle interazioni. Chiara Ferragni è risultata essere più attiva di Fedez e, grazie anche al suo più vasto bacino d’utenza, ha ottenuto facilmente il record di like del matrimonio. La foto pubblicata che la mostra baciare il suo neo-marito, a sugello delle nozze, ha infatti ottenuto 2.8 milioni di mi piace, con 44mila commenti.

Parlando di follower, l’evento è stato utile ai due sposini per aumentare i propri numeri. Al termine del 2 settembre, Chiara Ferragni si è ritrovata con 440mila utenti in più a seguirla. Fedez si è invece fermato a quota 225mila. Guardando invece ai brand coinvolti, Dior (marchio che ha vestito la sposa) ha ottenuto 2 milioni di interazioni, mentre l’engagement Instagram di Alberta Ferretti (marchio che ha vestito le damigelle) è salito fino a 500mila.

Chi ancora ignora che le interazioni sui social portino guadagno, su vari livelli, si ostina a voler chiudere le porte al secolo in cui si vive. Per tutti gli altri, Launchmetrics ha utilizzato i propri tool per stimare il Media Impact Value del matrimonio, in un arco temporale dal 31 agosto al 4 settembre. Con oltre 67 milioni di interazioni, si parla di un valore di 3.6 milioni di dollari.

Si calcola il valore della singola citazione, misurando la larghezza di un placement e il valore che avrebbe tale spazio in termini di advertising. In tal senso, Dior ha ottenuto 5.2 milioni di dollari in Media Impact Value, con la sola Ferragni che, con i suoi post dedicati al marchio, ha raggiunto il 31% del totale del MIV. Un dato importante da sottolineare, considerando come le citazioni di Meghan Markle per Givenchy abbiano rappresentato soltanto il 7% del totale ottenuto.

Che giro di affari ha generato il matrimonio tra Fedez e Ferragni...