Google Pixel Buds in vendita anche in Italia: quanto costano

Gli auricolari di Big G arrivano anche nel nostro Paese, dopo il lancio avvenuto nell'ottobre scorso: caratteristiche e prezzo

Da lunedì 13 luglio sono acquistabili anche in Italia i Google Pixel Buds, gli auricolati del gigante di Mountain View. Al momento sono disponibili sul Play Store nell’unica variante bianca. Le cuffiette wireless erano state lanciate dall’azienda lo scorso ottobre. Le particolarità principali? Si adattano all’orecchio, usano l’intelligenza artificiale e sono capaci di tradurre in tempo reale.

Google Pixel Buds: caratteristiche e prezzo degli auricolari

I Google Pixel Buds costano 199 euro. La prima promessa dell’azienda produttrice è quella di garantire una qualità sonora eccellente attraverso i Pixel Buds, sia che si usino in un ambiente rumoroso, sia che si usino durante una corsa o un allenamento in palestra.  Grazie alla funzionalità ‘suono adattivo‘, infatti, riescono a regolare il volume in base a ciò che li circondano, per poi tornare al livello normale una volta spariti eventuali disturbi. Le cuffie si controllano facilmente con i comandi vocali e permettono di ascoltare le notifiche o rispondere ai messaggi.

Per la qualità delle conversazioni c’è persino un sensore che rileva il movimento della mandibola. Ma oltre alle caratteristiche legate all’audio, i Google Pixel Buds presentano anche la funzione ‘Trova il mio dispositivo‘ in caso di smarrimento. Proprio come un normale telefono, infatti, possono squillare entrambi. Nel momento in cui si tocca l’auricolare ritrovato, il suo si interrompe.

Google Pixel Buds: traduzione in tempo reale

Un piccolo grande sogno di tutti è quello di riuscire a visitare un Paese in cui si parla una lingua sconosciuta, ma di riuscire a capirla e a farsi capire. Il primo passo dei Google Pixel Buds va proprio verso questa direzione. Durante una conversazione, infatti, questi auricolari sono in grado di fare una traduzione in tempo reale. La società statunitense ha deciso di creare un’interfaccia sullo schermo dello smartphone, su cui sostanzialmente viene mostrato esattamente ciò che viene detto, traducendolo sul momento. Ad ogni frase del nostro interlocutore, avremo la traduzione di ciò che ha detto direttamente nelle nostre orecchie.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Google Pixel Buds in vendita anche in Italia: quanto costano