La Fondazione di Roger Federer ha speso 12 milioni per finanziare scuole in Africa

Il campione di tennis ha investito una cifra importante per costruire 81 scuole materne in Africa

Il tennista Roger Federer è campione nello sport e nella solidarietà. Con la sua fondazione ha realizzato grandi progetti.

La Roger Federer Foundation è la fondazione creata dal campione di tennis svizzero per aiutare i bambini più poveri, in Africa e non solo, con progetti educativi. In questi anni, Federer ha investito la cifra di 13,5 milioni di dollari per costruire 81 scuole materne in Africa e a mantenerne e migliorarne altre 400 già esistenti.

Il finanziamento ha coinvolto Paesi come il Botswana, il Malawi, la Namibia, il Sudafrica, lo Zambia, lo Zimbabwe e anche la sua Svizzera. Obiettivo dichiarato del programma di beneficenza era quello di aiutare un milione di bambini nell’accesso a un’istruzione di qualità. Un numero record che è stato raggiunto.

La scuola è la base di tutto e una buona istruzione è fondamentale per il futuro di bambini e ragazzi.

Sul sito web della fondazione, Roger Fedrer spiega il suo impegno nell’iniziativa di solidarietà: “Credo nel potere delle persone. Potrebbero aver bisogno solo di un po’ di incoraggiamento iniziale. Sappiamo che una buona istruzione rafforza i bambini, consentendo loro di prendere il proprio futuro nelle loro mani e di svolgere un ruolo attivo nel modellarlo. E confidiamo nella migliore volontà dei genitori che vogliono garantire le migliori opportunità possibili ai loro figli. Per 15 anni la mia Fondazione si è quindi impegnata nel consentire ai genitori e alle comunità locali di offrire a questi bambini l’opportunità di una buona istruzione. Oggi abbiamo raggiunto un milione di bambini”.

Attualmente, come si legge sul sito web, i bambini coinvolti nei programmi di assistenza sono 309mila. La Roger Federer Foundation sostiene progetti educativi nei Paesi dell’Africa meridionale e in Svizzera.

In Africa i programmi si concentrano sul miglioramento della qualità dell’apprendimento precoce e dell’istruzione di base, mentre in Svizzera riguardano la promozione di attività extracurricolari per i bambini colpiti dalla povertà.

Tutte le attività sono realizzate e implementate dalle autorità non governative locali in stretta collaborazione con le comunità locali. L’impatto dei progetti realizzati viene valutato misurando i cambiamenti nei livelli delle prestazioni dei bambini aiutati, nelle percentuali di ripetizioni, assenze o nei tassi di iscrizione.

La Fondazione di Roger Federer vuole dare ai bambini che vivono in povertà gli strumenti per assumere il controllo del loro futuro e modellarlo attivamente. Una istruzione di qualità è il requisito fondamentale affinché questo avvenga, in una scuola che sappia anche accogliere i bambini e offrire loro un ambiente sano e sereno.

La Fondazione di Roger Federer ha speso 12 milioni per finanziare scuo...