EasyJet si allea con Virgin Atlantic e lancia i voli intercontinentali

La compagnia aerea low cost annuncia la partnership con Virgin Atlantic per i voli intercontinentali

L’aereo: uno dei mezzi di trasporto più comodi e più veloci che consente a chi viaggia, di spostarsi da una parte all’altra del mondo in tempi brevi.

Sul mercato sono tante le compagnie aeree che si contendono il primato “tra i cieli” e per questo, mettono a punto novità che incuriosiscano il viaggiatore, sia dal punto di vista economico, sia da quello dei servizi offerti.

E se solo qualche giorno fa, uno dei giganti dei voli low cost, Ryanair, aveva annunciato l’imminente arrivo di velivoli con un solo pilota (e forse nessuno in futuro), ora anche easyJet introduce una novità interessante e che potrebbe facilitare il viaggio di coloro che hanno in programma un volo intercontinenatale.

La compagnia aerea ha attivo un servizio di collegamento globale dal nome “Worldwide by easyJet” che consente ai passeggeri di spostarsi facilmente quando devono affrontare tratte a lungo raggio. E ora, dopo la collaborazione con Norwegian, WestJet, Thomas Cook Airlines, Corsair, La Compagnie, Aurigny e Loganair, easyJet stringe una partnership anche con Virgin Atlantic.

I passeggeri easyJet che si imbarcheranno all’aeroporto di Londra Gatwick infatti, potranno raggiungere destinazioni come Las Vegas, Edimburgo, Barcellona, Orlando o Antigua e St Lucia nei Caraibi, continuando il loro viaggio a bordo di un volo Virgin Atlantic. “Siamo lieti di accogliere Virgin Atlantic – ha affermato il CEO della compagnia aerea Johan Lundgren – come nuovo partner del programma “Worldwide by easyJet”. Dal momento che sia easyJet che Virgin Atlantic servono destinazioni molto gettonate da Londra Gatwick, siamo certi che questa partnership verrà accolta con entusiasmo dai nostri clienti”.

Il CEO di Virgin Atlantic, Craig Kreeger, ha così commentato l’inizio della partnership: “Virgin Atlantic collabora con i migliori partner sul mercato, per offrire ai propri clienti un servizio impeccabile. L’imbattibile rete di easyJet all’aeroporto di Gatwick, insieme ad un’etica condivisa e incentrata sul cliente, la rende il partner ideale. Siamo felici di offrire ai nostri clienti nel Regno Unito e in tutta Europa, delle nuove opzioni di connessione tramite Gatwick, e non vediamo l’ora di accoglierli a bordo”

Nello specifico, i viaggiatori potranno ritirare i bagagli dal volo in arrivo e recarsi poi al desk di GatwickConnects. Le valigie verranno poi prese e caricate sul volo successivo. Questo significa che ci sarà la possibilità di prenotare entrambi i voli tramite un’unica prenotazione e direttamente sul sito di easyJet.

Inoltre, il CEO della compagnia aerea ha affermato che si aspetta di aggiungere nuovi partner al programma “Worldwide by easyJet” già dai prossimi mesi. Il tutto potrà essere accelerato anche dall’interesse dimostrato nei confronti di questa iniziativa, da parte di compagnie aeree e aeroporti.

EasyJet si allea con Virgin Atlantic e lancia i voli intercontinentali