Due amici eterosessuali si sposano per evitare di pagare le tasse di successione

In Irlanda, due amici – senza alcuna relazione romantica o sessuale – sono convolati a nozze. Il motivo? Evitare la tassa di successione sulla casa che l’uno ha donato all’altro.

Matt Murphy ha 82 anni, Michael O’Sullivan 58. Entrambi irlandesi, sono due amici… convolati a nozze! Il motivo di questa strana unione? La tassa sulla successione in vigore in Irlanda. Pur non avendo mai avuto una relazione romantica o sessuale, Matt e Murphy – dallo scorso venerdì – sono marito e marito, grazie al matrimonio che si è celebrato a Dublino alla presenza della stampa locale, presente per testimoniare il legame e per documentare quelle nozze così particolari. Ma cosa ha spinto i due a sposarsi? Murphy, che è oggi in pensione e che ha in passato lavorato come parcheggiatore e come telefonista, è (o meglio, era) proprietario di una piccola casa nella capitale irlandese; la sua vista cominciava però a vacillare, e le sue finanze non gli permettevano di prendersi cura dell’abitazione. O’Sullivan, in precedenza impiegato come tecnico dei computer e come attore part time, dopo aver perso il lavoro ha dovuto dire addio anche al suo appartamento, ritrovandosi a vivere in macchina. Così, i due hanno deciso di unire le loro forze; del resto, l’uno necessitava di un tetto sotto cui vivere, l’altro di qualcuno che si prendesse cura di lui e della sua abitazione. Non avendo eredi né soldi a sufficienza per pagare una persona che lo assistesse, l’82enne ha quindi chiesto all’amico di fargli – sostanzialmente – da “badante”, offrendogli in cambio la sua casa. È qui, che è subentrato il problema: padre di tre figli, O’Sullivan si è trovato a fare i conti con il fisco, e con i 50.000 euro di tassa di successione che avrebbe dovuto pagare ereditando quell’immobile.

Primo Paese al mondo ad aver introdotto tramite referendum le unioni tra persone dello stesso sesso, l’Irlanda ha offerto loro una soluzione: sposarsi. L’ha fatto dopo aver consultato un legale, che ha confermato loro come nessuna legge impedisca a due eterosessuali di sposarsi tra loro. Così, dopo averlo annunciato in radio, i due sono andati all’altare. In realtà, non sono entrambi eterosessuali: Murphy è gay da sempre, ma a O’Sullivan lo lega un sincero rapporto d’amicizia. E, il “marito”, non ha mai avuto problemi in merito al suo orientamento sessuale.

Due amici eterosessuali si sposano per evitare di pagare le tasse di successione
Due amici eterosessuali si sposano per evitare di pagare le tasse di&n...