Crisi Margherita a Londra, chiudono le pizzerie in Inghilterra

La pizza margherita entra in crisi nel Regno Unito: sono 117 le pizzerie che, negli ultimi mesi, hanno chiuso i battenti

Può la pizza margherita entrare in crisi? A quanto pare, sì. Nel Regno Unito, negli ultimi mesi, hanno chiuso 117 pizzerie – la maggior parte delle quali appartenenti a famose catene come Strada e Carluccio – e tante altre stanno per fermare i battenti. Come mai? Forse agli inglesi non piace più il tipico piatto italiano?

No, in realtà tra i motivi che stanno portando le pizzerie del Regno Unito a chiudere non c’è quello che agli inglesi non piace la margherita (che rimane uno dei loro cibi preferiti). Innanzitutto c’è da considerare il fatto che da quando l’Inghilterra è uscita dall’Unione Europea, sta vivendo un periodo di forte crisi economica. Se prima il paese era uno dei più floridi, adesso sta risentendo pesantemente delle scelte operate in passato, e la sua crescita sarebbe addirittura più stagnante di quella dell’Italia. Le grandi catene che servono pizza non ne sono uscite indenni, e molte sono state costrette a chiudere o a investire in paesi dove il commercio è più redditizio.

Uno dei motivi per cui le catene stanno chiudendo è anche per la proliferazione di pizzerie indipendenti e che usano solo materie prime di qualità nel fare la pizza. Rispetto agli anni passati, infatti, si denota in tutta Europa una maggiore attenzione a quello che si mangia e si mette in tavola. Cibo bio, macrobiotico, cruelty free e a km zero: sono questi posti che stanno nascendo e diffondendosi a macchia d’olio. E le pizzerie indipendenti, che non fanno parte di catene e non sono associate alla logica del fast food, stanno scampando alla moria generale. Insomma, saranno anche più povere, ma le persone preferiscono mangiare meno ma meglio, piuttosto che tanto e spendere poco.

C’è anche da dire che la maggior parte delle catene che sta entrando in crisi non è di provenienza italiana. Molte di loro hanno nomi che hanno a che fare con il nostro paese, ma sono gestite da aziende che – ad esempio – hanno sede a Dubai. Insomma, a essere in crisi, in realtà, non è proprio la pizza in sé, ma l’overdose di offerta a buon mercato che c’è in Inghilterra: prima che la margherita passi di moda, ce ne vorranno di millenni!

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Crisi Margherita a Londra, chiudono le pizzerie in Inghilterra