Breil, quattro nuovi ambassador d’eccezione per il marchio

I quattro Ambassador si racconteranno e racconteranno i valori in cui credono, facendosi portavoce di Breil in questa fase della sua storia

Breil si prepara ad affrontare i prossimi mesi supportato da quattro Ambassador d’eccezione, ognuno caratterizzato da valori ben precisi, differenti e condivisi con il marchio, ma uniti dal comune denominatore rappresentato dell’autenticità.

Breil è una marca poliedrica, che mostra sfaccettature diverse mai distanti, in cui convivono risvolti glamour e sportivi, ma anche di performance e design.

Oltre che con Leonardo Bonucci, primo Ambassador già annunciato in occasione dell’inizio dei Campionati UEFA Euro 2020, l’affinità elettiva è scattata con un altro personaggio dal background sportivo: Filippo Magnini, che continua a macinare km lungo le corsie, ma che ha anche trovato nella famiglia e negli affetti lo sbocco naturale dei suoi valori e della sua passione.

Le due Ambassador sono la testimonianza perfetta della ricchezza ed ecletticità del mondo femminile: Lodovica Comello, dinamica, spontanea e coraggiosa, talentuosa e profonda. E Giulia Salemi, dirompente e determinata; sempre e comunque se stessa.

I quattro Ambassador si racconteranno e racconteranno i valori in cui credono, facendosi portavoce di Breil in questa fase della sua storia, in cui la vicinanza con il proprio pubblico è fondamentale. I prossimi mesi vedranno dunque il marchio protagonista di un progetto di comunicazione strutturato e integrato che godrà dell’amplificazione data dagli Ambassador, che comunicheranno direttamente ognuno con la propria fanbase.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Breil, quattro nuovi ambassador d’eccezione per il marchio