Diamanti, zaffiri e oro per l’albero di Natale più costo al mondo

Per decorare l'albero sono stati usati accessori di alto design nonché pietre preziose, compresi gioielli Bulgari e Cartier

Le immagini dell’albero di Natale allestito a Marbella, presso il Kempinski Hotel Bahia (in Spagna), hanno fatto il giro del web in questi giorni. Il motivo, dando un’occhiata alle foto che girano in rete, è molto semplice: la sua maestosità e l’aspetto elegante e sfarzoso hanno inevitabilmente attirato l’attenzione di tutti, amanti del Natale e non.

Non a caso, infatti, i media parlano dell’albero di Natale in questione come descrivendolo come “l’albero di Natale più costoso al mondo“. Dal valore di ben 14 milioni di euro, sull’albero sono state posizionate decorazioni derivanti da gioielli di Bulgari, Cartier, Van Cleef & Arpels e Chanel.

Le decorazioni dell’albero di Natale di Marbella includono anche diamanti rosa a tre carati, zaffiri a quattro carati e diamanti ovali rossi, bianchi e neri, nonché da ben 500 oggetti realizzati a mano dalla famosa Debbie Wingham (famosa designer conosciutissima nel mondo dell’alta moda).

L’ornamento più prezioso, nonché quello di maggior valore, è un uomo di emu in oro 24 carati e cosparso di polvere di diamante, che da solo vale circa 10 milioni di euro. Tra le particolarità di questo albero meritano sicuramente di essere menzionati inoltre i bicchieri da Martini, le piume , le bottiglie di profumo e i pavoni realizzati in cioccolato con una stampante 3D.

Oggetti decisamenti insoliti per un albero di Natale ma che, tuttavia, non hanno rubato la scena alle decorazioni tradizionali e più classiche come i fiocchi di neve, le fate, gli schiaccianoci e le palline decorate accuratamente con una miscela di materiali pregiati, come la già citata polvere di diamanti e le ridefinizioni in oro.

La struttura che ospita l’alberto di Natale più costoso al mondo è un hotel a cinque stelle che, la scorsa settimana, ha deciso di dare il benvenuto al Natale attraverso l’inaugurazione dell’opera e l’accensione delle luci in presenza del direttore Axel Bethke, l’ideatore dell’albero e gli ospiti presenti sul posto (compresi quelli arrivati apposta per ammirarlo).

C’è da dire che se lo scopo di chi ha lavorato a questo meraviglioso albero era quello di stupire, l’obiettivo ad oggi è stato raggiunto con enorme successo. Il titolo di “albero più costoso del mondo” non sarà stato ancora conferito ufficialmente, ma quello di più chiacchierato del momento se lo è sicuramente meritato a mani basse.

albero di natale spagna

Fonte: Ansa/APZ

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Diamanti, zaffiri e oro per l’albero di Natale più costo al&nbs...