Le 5 regole del galateo del sesso

In guerra e in amore tutto è concesso? Proprio tutto no. La buona educazione non va in vacanza mai, neanche sotto le lenzuola. E in fondo le regole da seguire per essere un amante indimenticabile non sono molte. Vediamo quali sono

Misure, prestazioni, sensazioni sono tante le variabili che possono rendere una notte di passione eccezionale. Ma quello che veramente farà di voi dei partner indimenticabili, potete scommetterci, è la buona educazione. Le sensazioni estemporanee possono anche passare, ma difficilmente ci si dimentica di essere stati trattati con attenzione e buone maniere. Il bon ton non è mai un optional.

La prima regola è semplice e vale per ogni occasione: curate con attenzione l’igiene personale. Non c’è niente di più rispettoso nei confronti del partner e non c’è niente di più seducente che un corpo ben curato e pulito. Mani, zone genitali, ma anche denti e bocca in ordine se prevedete un incontro amoroso. Se lo preparate a casa vostra, non dimenticate di rendere anche l’ambiente accogliente e pulito.

L’educazione anche nel linguaggio sarà senza dubbio un ulteriore motivo d’apprezzamento: sarà il partner a guidarvi verso richieste più particolari. Nel dubbio, meglio non prendersi troppe libertà.

Giù le mani dal cellulare. Almeno che non sia una reale situazione d’emergenza, il cellulare potrà tranquillamente attendere qualche ora. Nessuno morirà se non avrete letto una notifica di Facebook o non avrete risposto a un messaggio Whatsapp. In compenso il vostro partner si sentirà al centro delle vostre attenzioni.

Le precauzioni sono un altro argomento scottante. Seppur nell’impeto della passione, confrontatevi sempre e decidete come proteggervi al meglio. Più che buona educazione, qui si tratta di buon senso: i rapporti sessuali possono avere delle conseguenze e proteggersi con consapevolezza è sempre necessario.

E dopo il sesso? Ognuno vive il momento a suo modo. È sempre bene non essere invadenti e lasciare l’altro libero. Quello che sarebbe davvero maleducato è fuggire via. Anche se si tratta dell’avventura di una notte, anche se non avete intenzione di coltivare una frequentazione, sgattaiolare come ladri non è per nulla gentile. È buona norma salutarsi pur mantenendosi chiari sulle proprie intenzioni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le 5 regole del galateo del sesso