Voucher, Governo verso lo stop all’uso per le imprese

(Teleborsa) – I voucher, i buoni per pagare i lavoratori a ore, che la CGIL mira cancellare con il referendum accolto dalla Consulta continuano a essere oggetto di discussione. L’ultima uscita sull’uso dei bonus, è del Ministro del Lavoro, Giuliano Poletti. “Penso che vadano usati dalle famiglie per i piccoli lavori e non dalle imprese che hanno i contratti”.

Poletti sbarra dunque la strada all’uso dei voucher per le imprese. Una grande novità. Anche se ci sarebbero due eccezioni. Una per l’agricoltura: qui si potrebbero pagare con i buoni solo studenti e pensionati per le attività stagionali, come la vendemmia. L’altra deroga, ancora in discussione, riguarda le aziende senza dipendenti a cui sarebbe ancora concesso l’uso dei buoni.
 
L’utilizzo dei voucher per le famiglie,invece, resterebbe invariato con le regole attuali che prevedono il tetto di reddito per l’utilizzo dei bonus fino a 7 mila euro l’anno. 
 

 
 

 

Voucher, Governo verso lo stop all’uso per le imprese