Un pensionato su due non arriva a 1.000 euro

Il presidente Tito Boeri ha reso noti i dati del bilancio sociale dell'Inps

Il presidente dell’Inps Tito Boeri ha presentato il bilancio sociale per il 2014. Secondo i dati riferiti alla presenza del ministro del lavoro Poletti, 6,5 milioni di pensionati italiani (pari al 42,5%) percepisce un assegno mensile inferiore ai 1.000 euro; mentre 1,8 milioni (12,1%) ha un assegno sotto i 500 euro. Gli assistiti con i redditi più bassi sono concentrati al sud e sono soprattutto donne.
Il bilancio dell’Inps risulta ancora in rosso, registrando nel 2014 un disavanzo pari a 7 miliardi, due in meno rispetto al debito accumulato nel 2013.

Un pensionato su due non arriva a 1.000 euro